Il sesso dei robot

Il sesso dei robot

di Marco Manfredini In difesa degli specchiati costumi di Siri e altre follie.                           Bei tempi quelli in cui per indicare una questione oziosa di cui non valeva la pena discutere si parlava di “sesso degli angeli”. Essendo gli angeli creature di puro spirito, speculare sul fatto che fossero maschi o femmine era considerata dai più […]

Immagine blasfema della Madonna al Pride romano.

Immagine blasfema della Madonna al Pride romano.

di Giuliano Zoroddu La Madonna di Montevergine, ammantata dell’arcobaleno LGBTQechipiùnehapiùnemetta, nell’atto di schiacciare la testa del Ministro Salvini. Questa blasfema irrisione dell’ “Ipsa conteret” (“Ella ti schiaccerà il capo”, Gen. III, 15) ha sfilato questo pomeriggio per le vie della Città Santa in occasione del 25° GayPride romano. In essa vediamo chiaramente manifestata quale sia […]

Il Governo del cambiamento. Di sesso.

"Il Ministro nella sanità autorizza la somministrazione, a carico del servizio sanitario nazionale, del farmaco che blocca la pubertà nei bambini. Il Governo del cambiamento. Di sesso"

Il Governo del cambiamento. Di sesso.

Di Massimo Micaletti Cambiare sesso non si può, con buona pace di quanto si può scrivere all’anagrafe. Il sesso biologico è scritto in ognuna delle nostre cellule e, per quanto possiamo lavorare sul nostro corpo, è un dato oggettivo che non potremo mai cambiare. Esistono dei processi patologici della crescita in cui il bambino, per […]

Airbnb, per trovarti una casa, chiede di rinunciare a “pregiudizi” verso gender e relativismo

Airbnb, per trovarti una casa, chiede di rinunciare a “pregiudizi” verso gender e relativismo

Per trovare una casa non devi avere alcun pregiudizio sulle identità di genere (che come si vede dal form son ben distinte dal sesso e dall’orientamento sessuale) e, di fatto, essere un genuino relativista. Con frasi nemmeno troppo ambigue è questo ciò che Airbnb pretende da chi, per affittare un appartamento, deve chiedere l’iscrizione alla […]

[CRONACHE MODERNE] Uomo che si “identifica” come donna, viene trasferito nel carcere femminile

[CRONACHE MODERNE] Uomo che si “identifica” come donna, viene trasferito nel carcere femminile

Fonte lifesitenews.com WEST YORKSHIRE, 10 settembre 2018 – Un maschio biologico, il quale si “identifica” come donna, è stato accusato per violenza sessuale nei confronti di 4 donne, poco dopo essere stato trasferito nel carcere femminile. Stephen Wood, è un uomo di 52 anni condannato per reati sessuali e pedofilia, il quale adesso si fa […]

L’Ungheria bandirà gli studi di genere dalle Università statali

L’Ungheria bandirà gli studi di genere dalle Università statali

  di Lorenzo Roselli   Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa inglese Reuters, il Ministro dell’Ufficio Presidenziale ed in passato deputato di primo piano del partito cristiano-democratico Fidesz Gergely Gulyas ha dichiarato che è ferma intenzione del governo Orban togliere ogni tipo di finanziamento pubblico agli studi di genere negli atenei ungheresi di natura statale. […]

Le ‘veglie antiomofobia’ e REFO, rete anticattolica, filoabortista, femminista, pro Gay Pride

Le ‘veglie antiomofobia’ e REFO, rete anticattolica, filoabortista, femminista, pro Gay Pride

Riassunto delle puntate precedenti: ‘Conservatori’? Il vescovo Camisasca (Reggio E.) in visita dai ‘cristiani LGBT’ Quale verità vi farà liberi? Ovvero: cosa sta per accadere nella parrocchia omofila visitata da mons. Camisasca A Reggio E. la diocesi a un bivio: o con i ‘cristiani LGBT’ o con i cattolici. Ma la scelta sembra già fatta […]

L’Emilia Romagna ‘tarocca’ i dati sugli aborti

L’Emilia Romagna ‘tarocca’ i dati sugli aborti

  La Regione Emilia-Romagna ha diffuso i dati sugli aborti praticati dalle Aziende Sanitarie Locali nel 2016 ([i]), vantando «il numero più basso di interventi annuali registrato in Emilia-Romagna dall’inizio della rilevazione» ([ii]). Tuttavia la Regione, a guida Partito Democratico, omette di indicare i dati delle confezioni di “pillola del giorno dopo” diffuse dai Consultori […]

Quando il codice penale non basta: lei aggredisce lei, assolta per troppi ormoni maschili

Quando il codice penale non basta: lei aggredisce lei, assolta per troppi ormoni maschili

Siamo a Radcliffe in Inghilterra. Una donna colpisce violentemente sua “moglie”, ma viene assolta dai giudici perché a causa della sindrome dell’ovaio policistico di cui soffre produce troppi ormoni maschili e dunque è scusata per i suoi eccessi di violenza. La sentenza è interessante per più motivi. Intanto una coppia omosessuale femminile si scopre quasi […]

Quando un’intera famiglia cambia sesso: cronache (nefaste) del tempo presente

Quando un’intera famiglia cambia sesso: cronache (nefaste) del tempo presente

di Luca Scalise Un articolo di LifeSite News ci informa del fatto che un’intera famiglia dell’Arizona, come sostiene CNS News, sarebbe stata totalmente “inghiottita dal transgenderismo“. Il “padre” di famiglia, Daniel Harrott, è una donna biologicamente, mentre “la sua compagna”, Shirley Austin, è un uomo. Il figlio Mason, di undici anni, ritenendo sin da piccolo di essere una bambina ha già scelto il cambio di sesso e lo stesso ha fatto anche […]

“Medicina di genere”, perché il sesso è un’opinione

“Medicina di genere”, perché il sesso è un’opinione

  di Tommaso Scandroglio Il Ministro della Sanità Lorenzin ha proposto un disegno di legge per la riforma degli ordini e le sperimentazioni cliniche, già approvato dalla Camera. L’art. 3 è titolato “Applicazione e diffusione della medicina di genere nel Servizio sanitario nazionale”. Al primo comma si legge tra l’altro: “Il Ministro della salute […]  […]

1 2 3 7