[Storie della buonanotte per bambine reazionarie] Le Carmelitane di Compiègne

[Storie della buonanotte per bambine reazionarie] Le Carmelitane di Compiègne

Di Giulia Bianco. Questa volta per la rubrica “Storie della buonanotte per bambine reazionarie” siamo a raccontare la vicenda delle sedici carmelitane martiri di Compiègne. Queste donne coraggiose, ghigliottinate durante la Rivoluzione francese, ci hanno lasciato una testimonianza di vera Fede. A seguito della promulgazione della «Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo» nell’agosto del 1789 vi fu […]

Gesta Romanorum: XX settembre 1870 – XX settembre 2017

Gesta Romanorum: XX settembre 1870 – XX settembre 2017

di Cajetanus 20 settembre 1870, Roma. In ranghi stretti e con le armi in pugno un gruppo di uomini tratteneva il respiro e osservava le mura aureliane dall’interno. In mezzo a quei ranghi c’erano uomini che avevano visto pochi inverni e altri che ne avevano visti molti, tutti stringevano nelle loro mani il remington in […]

Genova 1797, la sconfitta giansenista

Genova 1797, la sconfitta giansenista

di Raimondo Gatto (Fonte: cattolicigenovesi.org) Alla vigilia della rivoluzione francese era molto diffusa tra gli ecclesiastici liguri l’influenza dei giansenisti, i sostenitori di una visione rigoristico-farisaica del cattolicesimo; questa tendenza fu duramente osteggiata dalla Chiesa. I giansenisti, in odio alle condanne emanate da Roma, cercarono di accreditare il movimento rivoluzionario presso i cattolici, operando in […]

Vandea: l’insurrezione cattolica nella Francia giacobina

Vandea: l’insurrezione cattolica nella Francia giacobina

di Andrea Congestrì Nel 1793, durante la Rivoluzione francese, si scatenò, nella terra della Vandea, il primo genocidio di Stato della storia occidentale. Il regime rivoluzionario di Parigi venne imposto con la forza nelle province di Francia ed ebbe in Vandea, la più Cattolica di esse, la reazione più coraggiosa e gloriosa. I Blancs (i […]

14 luglio: gli eroi della Bastiglia

14 luglio: gli eroi della Bastiglia

di Pino Tosca  Nel 1889, per ricordare il primo centenario del quatorze julliet, il governo massonico di Francia inaugurò quell’indecenza di ferraglia che chiamiamo Tour Eiffel. Nel 1989, per il secondo centenario, i festeggiamenti furono altrettanto grotteschi. La “farsa della Bastiglia” -come la definì Vittorio Messori- sotto la gran maestria del massone Mitterand, costò alle […]