Quel biografo malizioso che rovinò per sempre la reputazione del cardinale Manning

Quel biografo malizioso che rovinò per sempre la reputazione del cardinale Manning

di Luca Fumagalli Sul conto del cardinale Henry Edward Manning (1808-1892), il grande arcivescovo di Westminster che difese l’infallibilità pontificia durante il Concilio Vaticano I e che fu tra gli ispiratori della moderna dottrina sociale cattolica, continuano a circolare parecchie inesattezze. Complice la rivalità con Newman – decretato vincitore dalla storia –, Manning, quando non […]

Hilaire Belloc: la lotta era il suo destino, e non l’amava…

Hilaire Belloc: la lotta era il suo destino, e non l’amava…

di Luca Fumagalli Se l’opera di Hilaire Belloc non fosse stata recentemente riesumata dall’editoria cattolica – con nuove edizioni e ristampe –, il suo nome sarebbe rimasto ancora per lungo tempo nascosto dietro l’ingombrante personalità di G. K. Chesterton, quello che fu il suo più grande amico e il sodale di tante battaglie. Eppure non […]

Nicholas Wiseman: il cardinale che riportò la Chiesa cattolica in Inghilterra

Nicholas Wiseman: il cardinale che riportò la Chiesa cattolica in Inghilterra

di Luca Fumagalli Per qualche mese la Fede di Nicholas Wiseman vacillò pericolosamente. Al tempo, novello sacerdote, troppe letture lo avevano stordito, gettando un’ombra sinistra su quella religione che, da fanciullo, aveva accolto amorevolmente. Anziché disperare, scelse la strada della sottomissione fiduciosa e della preghiera: da tanto tormento ne uscì rinnovato. Se non ci fosse […]

Newman e Manning: due cardinali nell’Inghilterra vittoriana

Newman e Manning: due cardinali nell’Inghilterra vittoriana

di Luca Fumagalli Uno dei più grandi motivi di gioia per la comunità cattolica inglese del XIX secolo – da poco riorganizzatasi dopo secoli di semi-clandestinità – fu la conversione di John Henry Newman.  Fu solo a quarant’anni, dopo aver militato lungamente nel Movimento di Oxford, che l’adesione alla Chiesa di Roma divenne per lui ineludibile. Nessuno […]

Il cattolicesimo inglese nell’età vittoriana. Terza parte: Newman e Manning sullo sfondo del secolo

Il cattolicesimo inglese nell’età vittoriana. Terza parte: Newman e Manning sullo sfondo del secolo

di Luca Fumagalli Nel 1845 avvenne la celebre conversione al cattolicesimo di John Henry Newman. Nonostante avesse conosciuto personalmente Wiseman in occasione del suo viaggio in Italia nel 1833, fu solo a quarant’anni, dopo aver militato lungamente nel “Movimento di Oxford”, che l’adesione alla Chiesa di Roma divenne per lui ineludibile. Nessuno dei suoi sodali […]

[GLORIE DEL CARDINALATO] S.E.R. Cardinal Henry Edward Manning (1808-1892)

[GLORIE DEL CARDINALATO] S.E.R. Cardinal Henry Edward Manning (1808-1892)

S.E.R. Cardinal Henry Edward Manning, arcivescovo di Westminster (1808-1892), prete anglicano sposato e poi vedovo nel 1837, si avvicinò progressivamente al cattolicesimo e dopo un colloquio con Pio IX, il 6 aprile 1851 abiurò lo scisma anglicano e fu riordinato sacerdote poco dopo il 14 giugno 1851. Figura assolutamente centrale nella rinascita del cattolicesimo romano […]

[QUI RADIO SPADA] La necessità storica e teologica del potere temporale dei Papi

[QUI RADIO SPADA] La necessità storica e teologica del potere temporale dei Papi

Proponiamo la registrazione  della 330° conferenza di Formazione Militante “La necessità storica e teologica del potere temporale dei Papi nell’opera del cardinale Manning”  a cura della Comunità Antagonista Padana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, tenuta da Luca Fumagalli (introdotto da Piergiorgio Seveso)  il 7 aprile 2015 Buon Ascolto!