Quel maledetto di Wyndham Lewis: l’arte, la rabbia, il nazismo

Quel maledetto di Wyndham Lewis: l’arte, la rabbia, il nazismo

di Luca Fumagalli Un quadro del pittore Augustus John ritrae Wyndham Lewis nel 1905, e il cospiratore è già fatto e finito, romanticamente minaccioso, nerissimo di vestiti e di capelli, accigliato e arrogante. È il frutto di una bohème che già a diciott’anni lo aveva visto in giro per l’Europa – Francia, Spagna, Germania, Olanda… […]

Altro che “Downton Abbey”: aristocrazia e dimore da sogno nella letteratura cattolica inglese

Altro che “Downton Abbey”: aristocrazia e dimore da sogno nella letteratura cattolica inglese

di Luca Fumagalli All’inizio del XX secolo, in Inghilterra, molti autori cattolici mostrarono nelle loro opere una grande attenzione al tema dei ceti sociali. La cosa, in verità, per quanto piuttosto peculiare, non dovrebbe sorprendere più di tanto: quasi tutti gli scrittori, infatti, erano convertiti provenienti della middle-class; così come non si sentivano a proprio […]

Il monsignore e il poeta: Ronald Knox e la conversione di Siegfried Sassoon

Il monsignore e il poeta: Ronald Knox e la conversione di Siegfried Sassoon

di Luca Fumagalli Nell’era della bomba atomica furono in molti della “vecchia guardia” culturale inglese, come mons. Ronald Knox e Siegfried Sassoon, a sperimentare uno strano senso d’esilio, la drammatica sensazione di vivere in un mondo ormai alieno. Dopo l’olocausto di Hiroshima e Nagasaki Sassoon espresse in versi il proprio disagio: Litany of the Lost […]

Muriel Spark e il romanzo cattolico postmoderno

Muriel Spark e il romanzo cattolico postmoderno

di Luca Fumagalli Durante un’intervista televisiva, il 2 giugno del 1961, Muriel Spark ebbe modo di parlare a Malcolm Muggeridge del suo ingresso nella Chiesa di Roma, avvenuto solo sette anni prima: «Il motivo per cui sono diventata cattolica è perché mi veniva mostrata la mia vera natura. […] Non fui capace di lavorare e […]

«Questa è la storia più triste che abbia mai sentito»: la Fede e i libri di Ford Madox Ford

«Questa è la storia più triste che abbia mai sentito»: la Fede e i libri di Ford Madox Ford

di Luca Fumagalli «Questa è la storia più triste che abbia mai sentito». L’incipit de Il buon soldato, il romanzo più famoso di Ford Madox Ford – da lui considerato il migliore della sua lunga carriera – sintetizza alla perfezione la sfortunata parabola biografica dello scrittore inglese, autore di oltre una sessantina di titoli. Classe […]

Piers Paul Read: essere scrittori cattolici oggi

Piers Paul Read: essere scrittori cattolici oggi

di Luca Fumagalli Se in tanti hanno visto lo splendido film Alive (1993) – la storia di una squadra di rugby che, dopo essere sopravvissuta a un incidente aereo sulle Ande, arriva agli estremi del cannibalismo per non morir di fame – in pochi sanno che l’autore dell’omonimo libro da cui è tratta la pellicola […]

[GLORIE DEL CARDINALATO] San Giovanni Fisher (1469-1535)

[GLORIE DEL CARDINALATO] San Giovanni Fisher (1469-1535)

di Giuliano Zoroddu Figlio di un mercante, Giovanni Fisher nacque a Beverley, nello Yorkshire, nel 1469. Conclusa la formazione primaria presso la locale scuola di grammatica (la Beverley Grammar School, ancora attiva), nel 1484 iniziò gli studi presso l’Università di Cambridge, dove ottenne i gradi di Baccelliere ne 1487 e Maestro nel 1491. Il 17 […]

Mons. Ronald Knox e la conversione di G. K. Chesterton: quando l’allievo diventa il maestro

Mons. Ronald Knox e la conversione di G. K. Chesterton: quando l’allievo diventa il maestro

di Luca Fumagalli Una delle caratteristiche più affascinanti del Catholic Literary Revival del Novecento inglese è l’esistenza – che si scopre romanzo dopo romanzo – di una fittissima rete di relazioni e rimandi che coinvolge anche scrittori che sembrerebbero, per sensibilità poetica, avere poco o nulla a che fare l’un con l’altro. Del resto quello […]

Lacrime e sangue: la messa nel romanzo cattolico inglese d’inizio Novecento

Lacrime e sangue: la messa nel romanzo cattolico inglese d’inizio Novecento

di Luca Fumagalli La narrativa cattolica inglese, soprattutto quella d’inizio Novecento, riserva uno spazio importantissimo alla messa che non ha paragoni in nessun’altra letteratura europea (nemmeno in quella francese, se si eccettuano Huysmans e Claudel). A partire dai romanzi del cardinal Newman, la celebrazione eucaristica divenne un potente simbolo identitario, la rappresentazione di un popolo […]

Era nato senza cervello, ora parla e va a scuola

Era nato senza cervello, ora parla e va a scuola

di Biagio Chiariello (fonte fanpage.it) Quando era ancora nel pancione della mamma, gli erano stati diagnosticati una serie di disturbi potenzialmente mortali, tra cui l’idrocefalia e anomalie cromosomiche. I medici avevano fatto capire ai genitori che c’erano ben poche speranze che il loro bambino sopravvivesse. In particolare a Shelly Wall, di Abbeytown in Cumbria, Inghilterra, […]

[NOVITÀ IN LIBRERIA] “Le grandi eresie”: la storia del pensiero anti-cattolico raccontata da Hilaire Belloc

[NOVITÀ IN LIBRERIA] “Le grandi eresie”: la storia del pensiero anti-cattolico raccontata da Hilaire Belloc

di Luca Fumagalli La casa editrice Fede & Cultura di Verona è da tempo impegnata nella pubblicazione dei testi più interessanti di molti dei grandi apologeti anglosassoni del Novecento. Negli ultimi anni si è distinta soprattutto per la ristampa di varie opere di mons. Robert Hugh Benson e di alcuni dei saggi storici di Hilaire […]

1 2 3 5