L’irlandese apostata: uno sguardo alla letteratura di Brian Moore

L’irlandese apostata: uno sguardo alla letteratura di Brian Moore

di Luca Fumagalli Nel romanzo The Lonely Passion of Judith Hearne, pubblicato nel 1956, viene raccontata la sfortunata esistenza di una donna irlandese, alcolizzata e tormentata da una vecchia zia. Il suo crescente pessimismo contagia anche la Fede cattolica in cui è cresciuta: la crisi raggiunge l’apogeo in una delle scene più toccanti del libro, […]

“Per l’onore d’Irlanda”: Paolo Gulisano racconta la rivolta di Pasqua del 1916

“Per l’onore d’Irlanda”: Paolo Gulisano racconta la rivolta di Pasqua del 1916

di Luca Fumagalli «Il Signore di tutto soffi l’alito della libertà». Così recita l’ultimo verso di Weeping winds, una delle più belle poesie scritte in carcere da Bobby Sands. Parole delicate, che restituiscono l’anima dell’Irlanda, una terra misteriosa, pregna dello spirito cristiano e del sangue di coloro che si sono battuti per la sua indipendenza. […]

Le proposte di legge sull’aborto in Irlanda: sempre peggio, e non è ancora finita.

Le proposte di legge sull’aborto in Irlanda: sempre peggio, e non è ancora finita.

    di Massimo Micaletti   Dopo il referendum che ha abrogato l’ottavo emendamento della Costituzione irlandese, che proteggeva il nascituro, procede a grandi passi il dispiegamento di forze giuridiche e medico sanitarie per l’imminente avvio della campagna di distruzione della maternità e dei concepiti che con la solita gioiosa incoscienza è stato richiesto ed […]

La proposta governativa sull’aborto in Irlanda: si delineano le vie della strage.

La proposta governativa sull’aborto in Irlanda: si delineano le vie della strage.

di Massimo Micaletti Come è noto, nel referendum dello scorso maggio, la maggioranza dei votanti dell’Isola Verde ha purtroppo scelto di abrogare l’ottavo emendamento della costituzione irlandese, che protegge(va) il concepito. A séguito del risultato, il governo di Leo Varadkar, premier irlandese e militante del Sinn Fein, si appresta a presentare al Parlamento la proposta […]

Il cuore d’Europa batte in Irlanda

Il cuore d’Europa batte in Irlanda

di Luca Fumagalli Questa mattina, mentre sfogliavo stancamente le pagine on line di una nota testata nazionale, mi sono imbattuto in una notizia marginale, da trafiletto laterale per intenderci, che però ha attirato subito la mia attenzione. Ieri sera, quando prima della partita Italia-Irlanda risuonava per lo stadio di Lilla l’inno di Mameli, i tifosi […]

Notte del mondo, notte della Chiesa.

Notte del mondo, notte della Chiesa.

  di Martino Mora   La vittoria del sì al referendum sul matrimonio omosessuale nella ex cattolicissima Irlanda merita almeno tre considerazioni, che permettono di capire come sia stata possibile un tale implicito rifiuto non solo della morale cristiana, ma anche dell’ordine naturale e umano della società. E come tale rifiuto abbia potuto contagiare la […]

Irlanda, Siria, Roma.

Irlanda, Siria, Roma.

  di Alessandro Pini   Tre luoghi, tre eventi che interpellano tutti gli uomini di buona volontà.​ In Irlanda il peccato è legge, la ragione umana sconfitta e la Chiesa Cattolica umiliata e derisa. In Siria ed altrove avanza l’Isis, finanziato dagli stessi soggetti che hanno “democraticamente” organizzato e propagandato il referendum pro matrimonio gay. […]

La lobby pro gender non esiste? Giudicate voi.

La lobby pro gender non esiste? Giudicate voi.

di Massimo Micaletti   E’ noto che chi si batte per il riconoscimento di una falsa nozione di famiglia sostiene essenzialmente qualcosa che non esiste in realtà; qualcosa che dovrebbe avere un nome diverso ma si ostina a volersi accaparrare una parola – “famiglia”, appunto – che garantisca uno statuto morale e giuridico che non […]

Il Portogallo con mozione non vincolante va verso il riconoscimento della Palestina

Il Portogallo con mozione non vincolante va verso il riconoscimento della Palestina

  Il Parlamento portoghese, riporta il Correio da Manhã, ha votato venerdì una risoluzione in cui si raccomanda all’esecutivo di riconoscere, in accordo con l’UE, lo Stato palestinese come indipendente e sovrano, alla stregua dei princìpi del diritto internazionale. Solo 9 membri dell’assemblea, su un totale di 230, ha espresso voto contrario. La risoluzione era […]

Con mozione simbolica la Spagna riconosce la Palestina

Con mozione simbolica la Spagna riconosce la Palestina

  La mozione, non vincolante, è stata proposta dai socialisti e fa pressione sul governo di Madrid affinché riconosca lo “Stato” palestinese. Il MAE spagnolo, Jose Manuel Garcia-Margallo, ha ribadito la soluzione “a due Stati”. La mossa (unilaterale) della Spagna, liquidata da Israele come “irrilevante” (o controproducente per i negoziati), viene a breve distanza da quella […]

Tuam, l’ennesima bufala anticattolica

Tuam, l’ennesima bufala anticattolica

  di Vic Nel 1975, 800 scheletri di bambini vennero ritrovati in Irlanda a Tuam, in un antico convento di suore. Si pensò che fossero gli scheletri dei bambini morti di carestia nel 1940, ma recenti inchieste giornalistiche hanno affermato che questi bambini sono morti per la noncuranza dell’ opera assistenziale, la Saint Mary’s Home, […]