Le mani del Sacerdote

Le mani del Sacerdote

Ringraziamo Isidoro D’Anna (lucechesorge.org) per farci ritrovare queste appassionate e liriche parole di don Dolindo Ruotolo. [RS] Oh, se si pensasse che le mani sacerdotali sono più sacre di un calice consacrato, non si giudicherebbe inutile baciarle e non si avrebbe l’ardire di stringerle a modo profano. Stringere la mano sacerdotale per saluto è una […]

Educazione sessuale, sì o no?

Educazione sessuale, sì o no?

Con piacere riprendiamo l’interessante approfondimento di Isidoro d’Anna (lucechesorge.org) in seguito all’endorsement bergogliano alla c.d. educazione sessuale. [RS] di Isidoro d’Anna Di ritorno dalla Giornata Mondiale della Gioventù, Papa Francesco lo scorso 28 gennaio 2019 ha come di consueto risposto alle domande dei giornalisti e fatto dichiarazioni. E ha tra l’altro affermato che si dovrebbe […]

Occhio al pentimento in punto di morte!

Occhio al pentimento in punto di morte!

di Padre Angelomaria Lozzer, FI – fonte intermedia Luce Che Sorge Alcuni credono di poter condurre una vita lontani da Dio per poi ricorrere al “pentimento finale”, alle soglie della morte. Ma è un pensiero imprudente e pericoloso. L’ignoranza in materia inganna molti. Perciò sarà utile conoscere la cosiddetta “contrizione”, dono divino alquanto raro. Nel caso in cui un peccatore, trovandosi […]

Lutero e la famiglia cristiana

Lutero e la famiglia cristiana

di Isidoro D’Anna [FONTE] La Rivoluzione protestante è stata la prima ad attaccare, nella storia dell’Occidente, la figura del padre e lo stesso matrimonio come Sacramento.Secoli dopo, il movimento del Sessantotto avrebbe presentato la figura paterna come un’autorità che difende un ordine sociale repressivo. Ma già la Rivoluzione luterana ha tolto dignità al ruolo del […]

[ELEZIONI/5] I più grandi perdenti sono i cattolici

[ELEZIONI/5] I più grandi perdenti sono i cattolici

  L’amico blogger Isidoro d’Anna risponde al commento elettorale del Prof. Viglione, che abbiamo pubblicato su RS qui. Questa segnalazione costituisce una voce “dissonante” da quanto abbiamo sinora espresso su questo sito, in quanto – pur nella sua apartiticità – Radio Spada non ha fatto mai mistero di guardare con grande sfiducia (non solo alle elezioni, […]

Maschilisti e femministe: un odio complementare

Maschilisti e femministe: un odio complementare

    di Isidoro d’Anna   Chi è il maschilista? Come lo si riconosce? Il problema più grave del maschilista è che non stima la maternità della donna, e non conosce o sembra non conoscere la tenerezza dell’amore tra madre e figlio. D’altra parte, è questo anche il problema più grave della femminista. Per il […]

Roma cristiana: l’esorcismo del Pantheon

Roma cristiana: l’esorcismo del Pantheon

  Il Pantheon è un monumento alla grandezza della Roma antica (e moderna). È rimasto in piedi per più di duemila anni, resistendo ai terremoti, agli incendi e alle inondazioni del Tevere. L’oculo aperto della cupola ha turbato architetti e scrittori. Perché la calotta del Pantheon non è chiusa da una lanterna? Il fascio di […]

Il ringraziamento dopo il più grande dono

Il ringraziamento dopo il più grande dono

  di Isidoro d’Anna   Nell’Eucaristia noi riceviamo, se siamo in grazia di Dio, Gesù Cristo vero Dio e vero uomo, in Corpo, Sangue, Anima e Divinità. Così viene insegnato ancora oggi, nonostante le profanazioni sorte e addirittura richieste all’interno della Chiesa Cattolica, da parte di chi ammette gli adulteri ai sacramenti. Tuttavia, proprio una […]

La castità è luce

La castità è luce

  di Isidoro d’Anna   Nell’Epifania appare Gesù Cristo Signore come Luce che si manifesta alle genti. «Veniva nel mondo la Luce vera, quella che illumina ogni uomo», si legge nel Prologo (1,9) del Vangelo di San Giovanni. La Luce di Cristo rischiara l’umanità e rende lo sguardo di ogni persona puro e nobile verso […]

[Letture devozionali] – Un omaggio alla Madonna firmato Isidoro D’Anna

[Letture devozionali] – Un omaggio alla Madonna firmato Isidoro D’Anna

di Luca Fumagalli Spiace ancora una volta vedere un autore capace come Isidoro D’Anna costretto a pubblicare il suo ultimo libro con Youcanprint. Spiace anche perché questo è indice di una crisi dell’editoria cattolica italiana che ormai va avanti da diversi anni, una chiusura nella miope autoreferenzialità che rischia di lasciarsi sfuggire l’opportunità di editare […]