Macron fa arrivare Hariri a Parigi, e Israele fa un patto anti-Iran con Riad

Macron fa arrivare Hariri a Parigi, e Israele fa un patto anti-Iran con Riad

L’Arabia avrebbe acconsentito perché la Francia minacciava di portare il caso in Consiglio di sicurezza   Si apre finalmente uno spiraglio nella vicenda di Saad Hariri. Il premier libanese, che si trova da circa due settimane in Arabia Saudita, arriverà a Parigi «molto presto», probabilmente già domani, con la sua famiglia. La via d’uscita – che […]

[DA LEGGERE] Il ‘Vaticano II’ dell’Ebraismo: il Concilio sionista di Basilea

[DA LEGGERE] Il ‘Vaticano II’ dell’Ebraismo: il Concilio sionista di Basilea

Un bell’articolo approfondito su temi apparentemente aridi, ma in realtà ineludibili per un cattolico. Trovate tanti altri articoli sul tema e analisi ulteriori in questo best seller, ottima idea regalo anche per Natale —> https://goo.gl/fgBo6Y di Cesare Baronio (Fonte: opportuneimportune.blogspot.it) La storia del popolo d’Israele e quella della Chiesa Cattolica presentano un’analogia che mi pare non […]

Le “Mani Pulite” saudite?

Le “Mani Pulite” saudite?

MANI PULITE? IL PRINCIPE EREDITARIO MOHAMMED BIN SALMAN LANCIA UNA VASTA OPERAZIONE ANTI-CORRUZIONE. TENSIONI CON L’IRAN Arabia sottosopra, vola il petrolio Tra gli arrestati anche Al Waleed, azionista di Apple, Twitter e News Corp (e nemico di Trump). Risultato: greggio ai massimi da due anni (Wti a 57 e Brent oltre quota 64). L’obiettivo di […]

Il premier del Libano si dimette e accusa Hezbollah e Iran

Il premier del Libano si dimette e accusa Hezbollah e Iran

  Non è un paese per premier, Hariri va via   “Viviamo in un clima simile all’atmosfera che ha preceduto l’omicidio di mio padre Rafik al Hariri, so che c’è un piano per colpire la mia vita” (Saad Hariri)   Meglio ex che fu. Temendo per la propria vita, il premier libanese Saad Hariri ha […]

Il mistero di Raqqa liberata / Trump novello Giulio Cesare?

Il mistero di Raqqa liberata / Trump novello Giulio Cesare?

  di Maurizio Blondet   La città siriana di Rakka è stata “liberata” dall’occupazione di Daesh dalle cosiddette Forze Democratiche Siriane (FDS), che  sono i curdi sostenuti dagli Stati Uniti, ostili (in teoria) a Daesh come a Damasco. Curdi e non solo:  nelle loro file sono stati notati mercenari europei ed americani della (ex) Blackwater, […]

Cadono le maschere: Israele all’attacco in Siria

Cadono le maschere: Israele all’attacco in Siria

L’Esercito siriano conferma il raid aereo israeliano su un “impianto militare nei pressi di Masyaf”, nella regione di Hama, e mette in guardia contro le “pericolose ripercussioni di questi atti ostili sulla sicurezza e la stabilità della regione”. Nell’attacco, precisa un comunicato citato dalla Sana, “due soldati sono rimasti uccisi”. “I caccia israeliani hanno sparato […]

Ministro israeliano: “Uccidere Assad”

Ministro israeliano: “Uccidere Assad”

Le ultime dall’unica democrazia del Medio Oriente… [RS] di Eugenio Palazzini Durante una conferenza a Latrun, località vicino a Gerusalemme, il ministro per gli alloggi e le costruzioni Yoav Galant è intervenuto minacciando senza mezzi termini il presidente siriano Assad. “E’ tempo di eliminarlo”, ha detto il ministro israeliano. A riportare le sue dichiarazioni è il […]

[S. PIETROBURGO] I mandanti morali dovremmo conoscerli

[S. PIETROBURGO] I mandanti morali dovremmo conoscerli

  di Maurizio Blondet   “E’ stato Putin”-il primo  a buttarla lì è stato il noto Edward Luttwak, “ interpellato da Affari Italiani: “Tutto è possibile, incluso il fatto che si tratti di strategia della tensione. Si moltiplicano le dimostrazioni contro il presidente Putin e le bombe potrebbero servire a ricordare alla gente e all’opinione […]

Che cosa pensa Israele dei candidati alle presidenziali USA?

Che cosa pensa Israele dei candidati alle presidenziali USA?

  Stralciamo da un articolo reperito online (fonte in fondo) queste informazioni, piuttosto utili per avere un quadro geopolitico più chiaro delle possibili influenze statunitensi in area mediterranea. [RS]   Se vince la Clinton, il governo israeliano pensa che sostanzialmente ci sarà una continuità rispetto ad Obama: una continuità che darebbe comunque ad Israele delle […]

La sodomia? E’ parte della tradizione ebraica. Parola di Haaretz

La sodomia? E’ parte della tradizione ebraica. Parola di Haaretz

  Un interessante articolo – chiaramente liberale e omosessualista, quindi NON condivisibile in nessuno dei presupposti e in nessuna delle conclusioni – tradotto a cura di RS. 7 luglio 1971: Haaretz pubblicava un editoriale, in ebraico, intitolato “Israele o Sodoma: l’assenso pubblico alle perversioni sessuali, un grave problema”. L’autore, Eliezer Livneh (Liebenstein),  era un ex parlamentare […]