Brevi note dalla Marcia: c’eravamo, eravamo trentamila. Anche se qualcuno non se n’è accorto

Brevi note dalla Marcia: c’eravamo, eravamo trentamila. Anche se qualcuno non se n’è accorto

di Massimo Micaletti Come ampiamente prevedibile, sulle pagine o siti di Avvenire, Tv2000 o L’Osservatore Romano non c’è alcuna traccia della Marcia per la Vita che si è svolta sabato a Roma ed alla quale hanno partecipato circa trentamila persone (potrei sbagliare, non conosco ancora i numeri, ma si tratta di un profilo non determinante). […]

La Marcia per la Vita 2019: gridare più forte il sì alla Vita!

La Marcia per la Vita 2019: gridare più forte il sì alla Vita!

di Massimo Micaletti Sabato 18 maggio a Roma, si marcia per la vita. Verrebbe da dire che tutto pare beffardamente inutile, considerato che in Europa nessun governo si mostra disposto ad accogliere – quantomeno, ad ascoltare – le istanze del mondo pro life: invece è proprio per questo che la Marcia ha la valenza cruciale […]

[MARCIA PER LA VITA] Intervista a Virginia Coda Nunziante

[MARCIA PER LA VITA] Intervista a Virginia Coda Nunziante

Intervista esclusiva per RS, a cura di Massimo Micaletti RS: Un bilancio della Marcia 2018? In che cosa può crescere ancora la Marcia e su che cosa può certamente contare? VCN: Anno dopo anno, edizione dopo edizione, la Marcia cresce in termini di partecipazione e di consensi ma soprattutto si conferma come l’evento pro-life più […]

Dall’Islanda a Treviso, il massacro dei disabili

Dall’Islanda a Treviso, il massacro dei disabili

  di Alfredo De Matteo   Il caso di Treviso, in cui il direttore dell’Unità di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale cittadino, Enrico Busato, in un’intervista al quotidiano Avvenire denuncia il fatto che «sempre più spesso le giovani coppie rifiutano figli davanti a diagnosi di disabilità, persino eventuali», e che ciò vale per qualsiasi forma di disabilità ma […]

[IL PORCOSPINO] Emma Bonino, i sopravvissuti e gli squartatori

[IL PORCOSPINO] Emma Bonino, i sopravvissuti e gli squartatori

  Puntuto e insieme simpatico, il porcospino ficca il musetto nelle questioni scottanti e la sua livrea è refrattaria al politicamente corretto. Con piacere iniziamo questa collaborazione con Andrea Sandri, sotto forma di piccola rubrica. [RS]   di Andrea Sandri   Dopo la 194 gli italiani sono divenuti un popolo di sopravvissuti psicologicamente disturbati al cui […]

Siamo tutti Charlie Gard. Ma per davvero.

Siamo tutti Charlie Gard. Ma per davvero.

  di Massimo Micaletti   “Io sono Charlie Gard”, leggo sul profilo social di molti miei amici. Ed è vero. Dopo la decisione della Corte europea dei diritti dell’uomo, siamo tutti Charlie nel senso che quello che è stato fatto a Charlie potrebbe essere fatto a ciascuno di noi, dei nostri genitori, dei nostri figli. […]

Una marcia per la vita, ma anche contro la legge 194

Una marcia per la vita, ma anche contro la legge 194

di Alfredo De Matteo Mancano pochi giorni alla settima edizione della Marcia per la Vita, la grande manifestazione pro life italiana che ogni anno, almeno per un giorno, pone all’attenzione dell’opinione pubblica i diritti negati dei bambini non nati, i quali in gran numero cadono uccisi dall’aborto di stato in nome di una falsa libertà […]

Assunti solo i medici abortisti: la democrazia che discrimina i nemici della dittatura relativista

Assunti solo i medici abortisti: la democrazia che discrimina i nemici della dittatura relativista

di Benedetta Frigerio Questa volta il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ha vinto. Impegnato nella diffusione dell’aborto senza se e senza ma, e quindi nella battaglia contro gli obiettori di coscienza, è riuscito a chiudere un bando di concorso per l’assunzione di medici esclusivamente abortisti. L’ospedale san Camillo-Forlanini di Roma, superando resistenze e ricorsi, ha […]

Diritto o violenza?

Diritto o violenza?

  di Massimo Micaletti   Si dice che Alcibiade, non ancora compiuti i vent’anni, abbia avuto con Pericle – che era il suo tutore, ma anche il capo della città – la seguente discussione sulle leggi. «Dimmi, Pericle – avrebbe chiesto Alcibiade – mi sapresti spiegare che cos’è la legge?». E Pericle: «Ma certo». «Spiegamelo […]

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

Aborto, obiezione di coscienza e pericolo di morte: chiariamoci le idee

Per l’importanza del tema e la completezza della trattazione, pubblichiamo anche noi l’articolo del noto bioeticista Tommaso Scandroglio. [RS] Fonte: CorrispondenzRomana Ne hanno parlato tutti i giornali. Valentina Miluzzo, di 32 anni, si sottopone a fecondazione artificiale e rimane incinta di due gemelli. Al quinto mese di gravidanza viene ricoverata all’ospedale Canizzaro di Catania per […]

194 (ABORTO): una legge da riformare o abrogare? Sabato convegno a Milano

194 (ABORTO): una legge da riformare o abrogare? Sabato convegno a Milano

Sabato 6 febbraio 2016, alle ore 17:00, presso Libreria Celuc, vicino l’Università Cattolica di Milano (Via S. Valeria, 5), il Comitato #No194 invita gli interessati alla conferenza dal titolo: “194 (ABORTO): UNA LEGGE DA RIFORMARE O ABROGARE?”. INTERVERRANNO AVV. PIETRO GUERINI – Presidente nazionale Comitato e Associazione NO194 – Estensore del Ddl abrogante la 194 che verrà […]

Eugenetica di Stato: le premesse ideologiche della sentenza n. 229 del 2015 della Corte Costituzionale

Eugenetica di Stato: le premesse ideologiche della sentenza n. 229 del 2015 della Corte Costituzionale

  di Marco Martone   La Corte Costituzionale con la sentenza n. 229 del 21 ottobre 2015 ha inflitto un altro mortifero colpo alla legge n. 40 del 2004, aprendo le porte a scenari che potremmo eufemisticamente definire “inquietanti”. A parere dei più ingenui potrebbe trattarsi di una pronuncia innovativa, ma le cose non stanno […]