[CINESPADA] “La storia infinita” e la tentazione del Nulla

[CINESPADA] “La storia infinita” e la tentazione del Nulla

di Luca Fumagalli La storia infinita, film tratto dalla prima parte del romanzo omonimo di Michael Ende, pubblicato nel 1979, narra la storia del piccolo Bastian, un ragazzo che ha da poco perso la mamma e a cui il padre, ancora vittima del dolore, non sembra porre le dovute attenzioni. Una mattina, sulla strada per […]

Tutte le strade portano a… Brideshead! Quando il cattolicesimo diventa una serie TV cult

Tutte le strade portano a… Brideshead! Quando il cattolicesimo diventa una serie TV cult

di Luca Fumagalli «L’opera della grazia divina su un gruppo di personaggi diversi ma intimamente connessi»: così, nella prefazione all’edizione del 1960, Evelyn Waugh definì il tema centrale di Ritorno a Brideshead (Brideshead Revisited). Tanta insistenza è da imputare al fatto che molti avevano scambiato il romanzo, pubblicato per la prima volta nel 1945, per […]

[CINESPADA] “Cielo d’ottobre”: la nobile arte di inseguire un sogno

[CINESPADA] “Cielo d’ottobre”: la nobile arte di inseguire un sogno

di Luca Fumagalli Ottobre 1957, Coalwood, cittadina mineraria del West Virgina. Il cielo notturno è solcato dalla scia luminosa dello Sputnik, il primo satellite in orbita attorno alla terra. Per il diciassettenne Homer è come una folgorazione: costruire razzi costituirà il passaporto per sfuggire al destino che lo vorrebbe minatore, come tutti a Coalwood. Il […]

San Pio X, il modernismo e gli scrittori cattolici inglesi

San Pio X, il modernismo e gli scrittori cattolici inglesi

di Luca Fumagalli Se un’attitudine valorosamente apologetica era certamente condivisa da una buona fetta dell’intellighenzia cattolica inglese, la crisi modernista, all’alba del XX secolo, mise in luce quanto fosse profondamente variegato e complesso il panorama delle opinioni. Lord John Dalberg-Acton, il barone Friedrich von Hügel e il gesuita George Tyrrell furono gli esponenti più significativi […]

Ricorda per sempre il 5 novembre!

Ricorda per sempre il 5 novembre!

di Luca Fumagalli Jack Digby ha tredici anni e ha appena visto suo padre morire. Il nome di Sir Everard, come quello di Guy Fawkes, figura infatti tra coloro che hanno cercato di attentare alla vita di Re Giacomo provando addirittura a far saltare in aria il parlamento. Sventata la congiura, ora il corpo di […]

[AI PIEDI DEL TRONO VUOTO] Aberrazione e abitudine

[AI PIEDI DEL TRONO VUOTO] Aberrazione e abitudine

di Luca Fumagalli e Piergiorgio Seveso Nelle prime puntate abbiamo un po’ “marcato” il territorio per fare capire, a simpatizzanti ed antipatizzanti, che questa rubrica (e il libro che si sta generando con essa) non è affatto apologetica del nostro sedevacantismo (dato personalmente e teologicamente per acquisito) ma nettamente “anti-apologetica”, proprio per mostrare che esso […]

Il cappotto di David Jones: frugando nella vita di un grande artista e poeta cattolico

Il cappotto di David Jones: frugando nella vita di un grande artista e poeta cattolico

di Luca Fumagalli Gli scritti di David Jones (1895-1974), appena pubblicati, ottennero un vasto successo di critica. T. S. Eliot descrisse In Parenthesis come «un lavoro geniale», mentre W. H. Auden parlò di Anathemata in toni lusinghieri, arrivando addirittura a definirlo «il più bel poema inglese scritto in questo secolo». La stampa non fu certo […]

Referendum: l’insostenibile leggerezza del nulla (forse)

Referendum: l’insostenibile leggerezza del nulla (forse)

di Luca Fumagalli Fasciarsi la testa prima di essersela rotta. Potremmo definire così il battage mediatico nato intorno al referendum del 22 ottobre. Il tentativo di creare le basi per una minima rivendicazione autonomista – di stampo principalmente fiscale – in Lombardia e Veneto ha scatenato un vivace dibattito che, al netto di tutto, ha […]