Le “buone intenzioni” di Lutero: bruciare il Papa e lavarsi le mani nel suo sangue.

Le “buone intenzioni” di Lutero: bruciare il Papa e lavarsi le mani nel suo sangue.

Il 26 giugno 2016, sull’aereo che dall’Armenia lo riportava a Roma Bergoglio, eco fedelissima dei suoi due predecessori e tutto ripieno dell’ecumenismo conciliare e postconciliare, a proposito dell’arcieresiarca Lutero, ebbe a dire: “Io credo che le intenzioni di Martin Lutero non erano sbagliate”. Vediamo in cosa coesistevano queste intenzioni non sbagliate e quindi buone. Testi […]

‘Gesù nel pane o Gesù sotto le apparenze del pane?’ Il p. Cavalcoli su un’omelia di Bergoglio

‘Gesù nel pane o Gesù sotto le apparenze del pane?’ Il p. Cavalcoli su un’omelia di Bergoglio

Il 25 giugno 2019 avevamo pubblicato alcune considerazioni su alcune espressioni poco ortodosse e luteraneggianti dell’omelia pronunziata da papa Bergoglio il giorno del Corpus Domini (vedi qui). I rilievi, che invero non consideriamo infallibili (ci mancherebbe altro!) sono stati accolti da taluni come ingiustificati se non infondati e mossi solo da antibergoglismo. Ora alcuni rilievi […]

L’eretico Erasmo

L’eretico Erasmo

a cura di Giuliano Zoroddu Erasmo da Rotterdam, il grande umanista, introdotto presso le corti di principi e cardinali ed apprezzato da papi come Giulio II e Leone X, fu una delle più nobili penne della Cristianità del suo tempo, ma parimenti a questa fu nocivo, precorrendo gli esiziali errori di Martin Lutero e dei […]

“Gesù fattosi Pane”. L’ultima uscita luterana di Bergoglio.

“Gesù fattosi Pane”. L’ultima uscita luterana di Bergoglio.

di Giuliano Zoroddu Bergoglio non manca mai di stupirci con le sue uscite palesemente blasfeme, scandalose, ereticizzanti od eretiche.Tempo fa aveva dato scandalo affermando che nessuno nasce santo, neppure la Madonna e san Giuseppe (vedi qui). Domenica scorsa ha chiuso il cerchio della Sacra Famiglia sostenendo dottrine eterodosse su Gesù Sacramentato. Nell’omelia tenuta per la […]

Traduzione italiana della bolla “Exsurge Domine” di Leone X contro Lutero

Traduzione italiana della bolla “Exsurge Domine” di Leone X contro  Lutero

a cura di Giuliano Zoroddu Il 31 ottobre 1517 il monaco agostiniano, Martin Lutero, affiggeva sul portone della chiesa di Wittemberg le famose 95 tesi sulle indulgenze, dando inizio a quella che si suole chiamare Riforma Protestante, ma che altro non fu che una vera e propria Rivoluzione contro Dio e la Chiesa, apportatrice di […]

San Roberto Bellarmino: ‘Ce ne ridiamo di tutti gli eretici!’

San Roberto Bellarmino: ‘Ce ne ridiamo di tutti gli eretici!’

a cura di Giuliano Zoroddu Roberto Bellarmino, nato a Montepulciano il 4 ottobre 1542, a diciott’anni entrò nella Compagnia di Gesù. Sacerdote nel 1570, Inquisitore nel 1597, Cardinale nel 1599, Arcivescovo di Capua nel 1602, fu validissimo campione della vera Fede contro gli eretici, le cui aberrazioni confutò con la parola e con gli scritti. […]

Lutero e la famiglia cristiana

Lutero e la famiglia cristiana

di Isidoro D’Anna [FONTE] La Rivoluzione protestante è stata la prima ad attaccare, nella storia dell’Occidente, la figura del padre e lo stesso matrimonio come Sacramento.Secoli dopo, il movimento del Sessantotto avrebbe presentato la figura paterna come un’autorità che difende un ordine sociale repressivo. Ma già la Rivoluzione luterana ha tolto dignità al ruolo del […]

“Considerazioni sull’Ordo Missae di Paolo VI” (da Silveira). Capitolo Terzo (parr. A-B)

“Considerazioni sull’Ordo Missae di Paolo VI” (da Silveira). Capitolo Terzo (parr. A-B)

Nota di Rodio Spada : Riprendiamo la pubblicazione del saggio del da Silveira, scomparso il 19 settembre scorso, sulla Messa di Paolo VI. In questo terzo capitolo l’illustre Autore passa all’analisi puntuale dell’Ordo Missae, rilevando come la soppressione di alcune preghiere – soprattutto l’Offertorio – e di alcuni gesti – sintomatica la drastica diminuzione delle genuflessioni […]

[GLORIE DEL CARDINALATO] S.E.R. Cardinale Tommaso de Vio, detto Caietano (1469-1534)

[GLORIE DEL CARDINALATO] S.E.R. Cardinale Tommaso de Vio, detto Caietano (1469-1534)

di Giuliano Zoroddu Sorse questo “lume della Chiesa” (Clemente VII) il 20 febbraio 1469 a Gaeta – donde l’appellativo di Caietano o Gaetano – da Francesco e Isabella de Sieri, che al fonte battesimale gli imposero il nome di Giacomo. Adolescente, amante degli studi e fervido nella vita spirituale, fece prima voto di perpetua verginità, […]

Pedro Sanchez tombarolo

Pedro Sanchez tombarolo

di Eugenio Runco Oggi pochissimi ricorderebbero la figura di papa Stefano VI se questi non si fosse eternamente coperto di ridicolo per aver ordinato e presieduto, nel febbraio dell’anno 897, la celebrazione del famigerato synodus horrenda. Il pontefice ordinò che la salma ancora putrescente del suo predecessore, papa Formoso, venisse riesumata dalle grotte di San […]

Eresia al potere, pastorale disastrosa, logica alle ortiche: Mons. Livi su Bergoglio, Ratzinger e Concilio

Eresia al potere, pastorale disastrosa, logica alle ortiche: Mons. Livi su Bergoglio, Ratzinger e Concilio

    Intervista concessa il 2 maggio 2018 da Mons. Antonio Livi alla rivista «The Wanderer», e pubblicata il 3 maggio. La trascrizione dell’intervista è stata pubblicata sul Courrier de Rome n° 611 di giugno 2018. La presente versione è stata pubblicata a cura di Una Vox. [RS]     Domanda: La pastorale di Papa Francesco, già applicata da […]