Papato e infallibilità in De Mattei e Padre Manelli: un’analisi

Papato e infallibilità in De Mattei e Padre Manelli: un’analisi

    di Pietro Ferrari   In questo studio ho cercato di commentare, in chiave critica, due interessanti libri di Roberto De Mattei e di Padre Stefano Manelli sul papato e, in parte, di confrontarli sulle questioni più attuali. Roberto De Mattei: ‘Vicario di Cristo – Il primato di Pietro tra normalità ed eccezione’ (Fede […]

LA CANONIZZAZIONE DEI SANTI, QUANDO «CIVILTÀ CATTOLICA» ERA CATTOLICA!

LA CANONIZZAZIONE DEI SANTI, QUANDO «CIVILTÀ CATTOLICA» ERA CATTOLICA!

Nel volume «Apologia del Papato», EffediEffe 2014, che sarà – a Dio piacendo – disponibile nelle librerie a partire da giugno di quest’anno, dedico vari capitoli ai santi, alle canonizzazioni e dimostro l’implicata infallibilità promessa alla «Prima Sedes» anche all’atto della solenne ed universale dichiarazione di santità del candidato (es. clicca qui). Cerco, altresì, partendo […]

Riflessioni a margine dell’urlo di dolore del prof. Roberto de Mattei. Lettera aperta al medesimo!

Riflessioni a margine dell’urlo di dolore del prof. Roberto de Mattei. Lettera aperta al medesimo!

Leggo il “grido di dolore” del prof. R. De Mattei, noto storico e cronista contemporaneo, diffuso dalla testata on-line Corrispondenza Romana il giorno 11 febbraio 2014, con titolo: «2013-2014: Motus in fine velocior». Questo scritto – che verosimilmente è costato al De Mattei l’allontanamento da Radio Maria, come in passato era già accaduto ai signori […]

Breve commento critico al significato pratico dell’editoriale: «Contro-rivoluzione liturgica – Il caso “silenziato” di Padre Calmel»

Breve commento critico al significato pratico dell’editoriale: «Contro-rivoluzione liturgica – Il caso “silenziato” di Padre Calmel»

Leggo sul sito Conciliovaticanosecondo.it, l’editoriale «Contro-rivoluzione liturgica – Il caso “silenziato” di Padre Calmel», data 2 febbraio 2014, di Cristiana de Magistris. Mi soffermo su varie proposizioni in articolo, presto rilanciate anche su Facebook con metodo massivo e da numerosi utenti: «[…] su un punto ben preciso la resistenza di questo figlio di san Domenico raggiunse […]

1 4 5 6