Col milione di euro per Carola si costruirebbero 350 pozzi in Africa

Col milione di euro per Carola si costruirebbero 350 pozzi in Africa

di Giuseppe De Lorenzo (fonte: IlGiornale.it) Carola è libera. Ma le magagne legali del “capitano” della Sea Watch 3 non si chiudono con l’ordinanza emessa ieri dal Gip di Agrigento.  I pm l’hanno indagata, oltre che per “resistenza e violenza” contro la Gdf, anche per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per la Rackete si prospetta una complessa battaglia giudiziaria che avrà […]

Siria, crisi USA-Russia: le opzioni sul tavolo

Siria, crisi USA-Russia: le opzioni sul tavolo

  di Franco Iacch   A seconda delle decisioni che Donald Trump prenderà sulla Siria nel corso delle prossime 24/48 ore, il mondo potrebbe trovarsi di fronte al più pericoloso confronto tra potenze dopo la crisi missilistica cubana. Il risultato potrebbe essere un disastro totale con una guerra aperta tra Russia e Stati Uniti. Entro […]

Una Turchia strafottente e impunita

Una Turchia strafottente e impunita

  di Stefano Magni   La crisi navale di Cipro è finita venerdì scorso nel peggiore dei modi per l’Italia: con il ritiro della nave Saipem 12000, affittata dall’Eni, dalle acque della Zona Economica Esclusiva cipriota in cui avrebbe dovuto condurre ricerche petrolifere. La Turchia l’ha fermata muovendo la marina, l’Italia non ha reagito, Cipro […]

L’assurda vicenda della nave Eni ostaggio dei turchi

L’assurda vicenda della nave Eni ostaggio dei turchi

Nave Eni, il ricatto di Erdogan costa mezzo milione al giorno di Gian Micalessin La nave Saipem 12000, capace di perforare fondali marini da 4mila metri con scarti di soli 25 centimetri, è un gioiellino invidiatoci da tutte le grandi compagnie petrolifere. Ma i gioiellini costano. E questo spiegano all’Eni divora dai 500mila ai 600mila […]