La Trasverberazione di Santa Teresa d’Avila

La Trasverberazione di Santa Teresa d’Avila

di Giuliano Zoroddu Pone me ut signaculum super cor tuum(Cant. VIII, 6) Santa Teresa d’Avila, la Mistica Riformatrice del Carmelo, fu varie volte beneficiata dal Signore del dono della transverberazione, ossia del trafiggimento del cuore da parte della Divina Carità. La stessa Santa ci descrive il fenomeno: «Il Signore, mentre ero in tale stato, volle […]

Maria Valtorta. Le condanne del pre e del post-concilio

Maria Valtorta. Le condanne del pre e del post-concilio

di Giuliano Zoroddu L’affaire Maria Valtorta (Caserta, 14 marzo 1897 – Viareggio, 12 ottobre 1961) si trascina da oltre sessant’anni nel panorama ecclesiastico e la presunta mistica riscuote certamente curiosità, se non anche venerazione presso i cattolici. Del resto, in un periodo come il nostro, con una Chiesa vittima di una cinquantennale occupazione modernistica sempre […]

La purificazione dell’anima o la via purgativa

La purificazione dell’anima o la via purgativa

Dal Compendio di Teologia Ascetica e Mistica del Padre Adolphe Tanquerey. Grassettature nostre. [RS] Libro I: La purificazione dell’anima o la via purgativa Introduzione 635. Ciò che costituisce la via purgativa, o lo stato degli incipienti, è la Purificazione dell’anima nell’intento di giungere all’intima unione con Dio. Spieghiamo dunque: 1° che cosa intendiamo per incipienti e 2° […]

Le tre Vie (purgativa, illuminativa, unitiva)

Le tre Vie (purgativa, illuminativa, unitiva)

Dal Compendio di Teologia Ascetica e Mistica del Padre Adolphe Tanquerey. Grassettature nostre. [RS] Le tre Vie Osservazioni preliminari 618. I principii generali, esposti nella prima parte, s’applicano a tutte le anime e formano già un complesso di motivi e di mezzi atti a condurci alla più alta perfezione. Ma, come abbiamo detto più sopra ( n. […]

Gli scrupoli di coscienza (inconvenienti da volgere a maggior gloria di Dio e a vantaggio della propria anima)

Gli scrupoli di coscienza (inconvenienti da volgere a maggior gloria di Dio e a vantaggio della propria anima)

Dal Compendio di Teologia Ascetica e Mistica del Padre Adolphe Tanquerey. Grassettature nostre. [RS] IV. Gli scrupoli. 934. Lo scrupolo è una malattia fisica e morale, che produce una specie di follia nella coscienza, facendole temere, per futili motivi, d’aver offeso Dio. Questa malattia non è particolare degl’incipienti ma si trova anche in anime progredite. Bisogna quindi […]

La lotta contro le tentazioni

La lotta contro le tentazioni

Dal Compendio di Teologia Ascetica e Mistica del Padre Adolphe Tanquerey. Grassettature nostre. [RS] 900. Nonostante gli sforzi per sradicare i vizi, possiamo e dobbiamo aspettarci la tentazione. Abbiamo infatti nemici spirituali, la concupiscenza, il mondo e il demonio, n. 193-227, che non cessano di tenderci insidie. Dobbiamo quindi trattare della tentazione, sia della tentazione in generale, sia […]

Lumen Fidei: l’enciclica “a quattro mani” 100% esperienzialista. Leggano i medjugorjani…

Lumen Fidei: l’enciclica “a quattro mani” 100% esperienzialista. Leggano i medjugorjani…

  Leggiamo l’editoriale datato autunno 2013 della rivista Le Sel de la Terre – Intelligence de la foi, trimestrale curato dai Padri Domenicani di Avrillé, collegati alla FSSPX. Traduzione di Una Vox [RS]   Nell’Enciclica Lumen Fidei (29 giugno 2013), i papi Francesco e Benedetto XVI ci descrivono la fede come il frutto di un’esperienza, quella dell’incontro con Dio e il suo amore. […]

H. U. von Balthasar. Breve panoramica dei suoi orrori teologici

H. U. von Balthasar. Breve panoramica dei suoi orrori teologici

Articolo pubblicato il 28 febbraio 1993 sul n. 4 – anno XIX  di “Sì sì no no”, notissimo quindicinale antimodernista [RS] Quelli che pensano di aver vinto – Urs Von Balthasar, il padre dell’apostasia ecumenica Altro esponente della «nuova teologia» oggi esaltato quasi «pietra angolare della Chiesa» (J. Meinvielle) è l’ex gesuita svizzero Hans Urs […]

Il futuro della Chiesa: tra la Emmerich, mons. Fellay e i dubia

Il futuro della Chiesa: tra la Emmerich, mons. Fellay e i dubia

  di Gianluca Di Pietro   Non possiamo non guardare l’attuale scenario ecclesiale che con gli stessi occhi colmi di preoccupazione con cui nelle sue visioni contemplava i nostri giorni la Beata Catherine Emmerich, nel lontano 1820: “Vidi che tutto ciò che riguardava il Protestantesimo stava gradualmente prendendo il sopravvento e la religione Cattolica stava […]