Ernest Dowson: la poesia religiosa al tempo della “generazione tragica”

Ernest Dowson: la poesia religiosa al tempo della “generazione tragica”

di Luca Fumagalli Ernest Christopher Dowson è uno dei tanti poeti dimenticati di quel milieu decadente che W. B. Yeats ribattezzò “la generazione tragica”. Nato il 2 agosto 1867, dopo aver abbandonato Oxford senza una laurea in mano, lavorò per un periodo presso la fabbrica di spedizioni del padre frequentando nel frattempo il bel mondo […]

Da Wilde a Cristo: la storia, tra letteratura e fede, di John Gray e Marc-André Raffalovich

Da Wilde a Cristo: la storia, tra letteratura e fede, di John Gray e Marc-André Raffalovich

di Luca Fumagalli «Ho sessant’anni. Sono sacerdote da venticinque. Invecchiando, noto ancora di più la bellezza del mondo». Così scriveva un sereno e appagato John Gray – all’epoca parroco ad Edimburgo – in un appunto del 1926. Nessuno, tranne l’amico e vicino di casa Marc-André Raffalovich, conosceva il suo passato di poeta decadente. Solo due […]

Noi siamo… Michael Field: il cammino spirituale, da Saffo a Cristo, di due curiose scrittrici fin de siècle

Noi siamo… Michael Field: il cammino spirituale, da Saffo a Cristo, di due curiose scrittrici fin de siècle

di Luca Fumagalli Il panorama letterario inglese della tarda età vittoriana è saturo di scrittori coloriti e misteriosi, a volte persino inquietanti. Le turbolenti vicende esistenziali di alcuni, come Oscar Wilde, sono ben note al grande pubblico, mentre di altri, al contrario, si è perso il ricordo. È il caso, ad esempio, di Katherine Bradley […]

Il bello del brutto: oggetti devozionali e arte sacra popolare nel moderno romanzo cattolico inglese

Il bello del brutto: oggetti devozionali e arte sacra popolare nel moderno romanzo cattolico inglese

di Luca Fumagalli Gli scrittori francesi che, tra XIX e XX secolo, riportarono in auge il romanzo cattolico, dal punto di vista artistico, per la maggior parte, erano inguaribili snob. Ai loro occhi, infatti, gli oggetti della devozione popolare parevano ridicoli, tant’è che Bloy, Huysmans, Baumann e molti altri stilarono pagine su pagine in cui […]

Lionel Johnson: Oscar Wilde, l’alcolismo e la poesia cattolica

Lionel Johnson: Oscar Wilde, l’alcolismo e la poesia cattolica

di Luca Fumagalli Nell’Inghilterra di fine Ottocento, in contrasto con il dilettantismo estetizzante tipico di alcuni dei letterati cattolici che gravitavano intorno a Oscar Wilde, si poté assistere a un vero e proprio revival della poesia religiosa di qualità. Determinante per questo sviluppo fu Lionel Johnson (1867-1902) che, accanto a Francis Thompson e Alice Meynell, […]

“Salomè”: note a margine di una tragedia di Oscar Wilde

“Salomè”: note a margine di una tragedia di Oscar Wilde

di Luca Fumagalli Salomè è una delle figure più diffuse nell’arte fin de siècle. Da Moreau a Huysmans, pittori e letterati hanno visto  nella terribile vicenda della femme fatale evangelica, figlia di Erodiade, una perfetta rappresentazione di un mondo decadente, sensuale, votato al lusso più sfrenato, ma al contempo vuoto e spaventoso. Tragedia in atto […]

[CINESPADA] “The Happy Prince. L’ultimo ritratto di Oscar Wilde”

[CINESPADA] “The Happy Prince. L’ultimo ritratto di Oscar Wilde”

di Riccardo Copreni In attesa dell’uscita del DVD, riportiamo un’interessante recensione di The Happy Prince. L’ultimo ritratto di Oscar Wilde, apparsa sul sito “Sentieri del Cinema”. Di Wilde, della sua biografia e della sua opera, Radio Spada si è occupata in diversi articoli, con lo scopo principale di mettere in luce la complessità di un uomo spesso […]

Constance Lloyd: moglie e vittima di Oscar Wilde

Constance Lloyd: moglie e vittima di Oscar Wilde

di Luca Fumagalli «Una fata sul dorso di un elefante». Così nel 1892 la scrittrice Marie Corelli definì, senza mezzi termini, Constance Lloyd (1859-1898), la carismatica quanto sfortunata moglie di Oscar Wilde. Corelli, una delle scrittrici più in voga nella tarda Epoca vittoriana, era rimasta letteralmente affascinata da Constance, una donna brillante e di bell’aspetto. […]

“Accendi una candela all’altare della Vergine e prega per me”: quando Oscar Wilde e la moglie Constance pensarono di convertirsi al cattolicesimo

“Accendi una candela all’altare della Vergine e prega per me”: quando Oscar Wilde e la moglie Constance pensarono di convertirsi al cattolicesimo

a cura di Luca Fumagalli 1893. Il matrimonio tra Constance Lloyd e Oscar Wilde è in crisi. Da qualche tempo lo scrittore irlandese ha infatti iniziato a frequentare stabilmente Lord Alfred “Bosie” Douglas, l’amante che lo porterà alla rovina. Constance è sola, la famiglia a cui dedica tutte le sue energie si sta via via […]

L’infame Sant’Oscar di Oxford, poeta e martire

L’infame Sant’Oscar di Oxford, poeta e martire

di Luca Fumagalli La vita di Oscar Wilde, una tragicommedia in quarantasei atti – tanti gli anni che visse lo scrittore irlandese –, se non fu un’opera d’arte, fu almeno un ottimo esempio di quel dramma intimo che caratterizza l’essere umano, in costante palleggio tra gli estremi opposti della carne e dello spirito, della virtù […]