Il percorso sinodale verso una chiesa nazionale tedesca (2)

Il percorso sinodale verso una chiesa nazionale tedesca (2)

Articolo apparso su fsspx.news il 17 u.s. . Traduzione dal francese a cura della Redazione di Radio Spada. Il primo articolo (vedi qui) ha fornito una panoramica storica della Chiesa in Germania e, in seguito al Concilio Vaticano II, al Congresso di Würzburg, dal 1971 al 1975, del “Sinodo congiunto delle diocesi di Germania”. Tuttavia, questo sinodo […]

Se Roma decide di non essere più Roma

Se Roma decide di non essere più Roma

Riprendiamo (vedi qui) l’Editoriale di “Radicati nella fede” (Anno XII n° 10 – Ottobre 2019). Roma non può decidere di non essere più Roma e se lo facesse, Roma continuerebbe a sussistere, perché è voluta da Dio e non dagli uomini.Uno degli effetti più devastanti della distruzione della messa cattolica, sostituita da una nuova composizione […]

Donde viene e dove conduce la teologia del Vaticano II: Dall’antropolatria al luciferismo

Donde viene e dove conduce la teologia del Vaticano II: Dall’antropolatria al luciferismo

Riprendiamo con piacere il seguente articolo di don Curzio Nitoglia, del quale è prossima l’uscita per i nostri tipi di “Non abbiamo Fratelli Maggiori ~ L’Antica Alleanza è stata revocata e gli Ebrei hanno bisogno di Gesù per salvarsi” . Una lettura utile in tempo di Nuovo Umanesimo. PROLOGO Continuo la serie di “specchietti riassuntivi” sui temi più scottanti dell’ora […]

Il Nuovo Umanesimo: un idea dell’ex Gran Maestro Raffi

Il Nuovo Umanesimo: un idea dell’ex Gran Maestro Raffi

Che l’espressione “nuovo umanesimo” impiegata da Giuseppe Conte ed ancor più da Bergoglio indicasse qualcosa di afferente alle logge massoniche e al pensiero che vi presiede lo abbiamo già detto altrove (vedi qui).Ma che fosse un prodotto della Massoneria non lo diciamo solo noi, lo diceva dodici anni fa, il 15 aprile 2007, l’allora Gran […]

“Perché ci siamo convertiti?”. Julien Green e la messa nuova

“Perché ci siamo convertiti?”. Julien Green e la messa nuova

Lo scrittore Julien Green (1900-1998) nato e cresciuto nell’Anglicanesimo, nel 1916 successivamente alla morte della madre si convertì, col resto della famiglia, al Cattolicesimo Romano. Questa la sua reazione – una reazione condivisa da molti convertiti dalle sette della Riforma – di fronte alla messa di Paolo VI. “Un giorno ero in campagna con mia […]

Gli errori del Cammino Neocatecumenale

Gli errori del Cammino Neocatecumenale

da Sì sì No no, Anno XLIII n. 20, 30 Novembre 2017. Una panoramica sugli errori dell setta acattolica neocatecumenale insediata all’interno della Chiesa Cattolica con l’appoggio della gerarchia conciliar-modernista Introduzione Il Cammino Neocatecumenale è sorto vicino a Madrid nel 1964 per opera di Kiko Arguello, coadiuvato da Carmen Hernàndez. Per capire quale sia la […]

La persecuzione della Messa Romana. Il caso di Saint Louis di Port Marly.

La persecuzione della Messa Romana. Il caso di Saint Louis di Port Marly.

a cura di Giuliano Zoroddu Il cinquantesimo anniversario della messa nuova ci dà l’occasione per lodare quegli “uomini gloriosi” che si rifiutarono di celebrarla in quanto non espressione della fede cattolica ma intrisa di idee protestanti, attirando su se stessa la persecuzione di coloro che affermarono che “nuovo Ordo è stato promulgato perché si sostituisse […]

Jean Guitton e la messa ecumenica … di Paolo VI

Jean Guitton e la messa ecumenica … di Paolo VI

a cura di Giuliano Zoroddu Di tanto in tanto in certi ambienti “conservatori” o “antibergogliani” si paventa l’avvento di un Novissimus Ordo Missae che andando oltre il Novus sarà una messa ecumenica, pienamente protestante, addirittura senza la consacrazione, invalida. Un vero e proprio abominio della desolazione. Ma forse costoro non si sono accorti o forse […]

La messa dell’assemblea, culla dell’agnosticismo

La messa dell’assemblea, culla dell’agnosticismo

Per degnamente prepararci alla funerea commemorazione dei 50 anni della messa nuova celebrata per la prima volta il 30 novembre 1969 riprendiamo l’editoriale di Radicati nella fede dal titolo “La messa dell’assemblea culla dell’agnosticismo“ del settembre 2015. Ciò che non c’è più nella Messa, scompare inevitabilmente anche dalla vita cristiana. È solo questione di tempo, […]

Guareschi a don Camillo: “Lei ha il sacro terrore d’una divisione fra i cattolici. Ma esiste già!”

Guareschi a don Camillo: “Lei ha il sacro terrore d’una divisione fra i cattolici.  Ma esiste già!”

Pubblichiamo, riprendendola da UnaVox, una lettera scritta da Giovannino Guareschi al suo Don Camillo subito dopo il Concilio Vaticano II, stata pubblicata sulla rivista “Il Borghese” del 19 maggio 1966. Uno scritto tragico e profetico di un autore che aveva capito subito il disastro del Vaticano II e della sua attuazione. Caro Don Camillo,so che […]

La mania aggiornatrice da Paolo VI al Cardinale Braz de Aviz

La mania aggiornatrice da Paolo VI al Cardinale Braz de Aviz

La Nuova Bussola Quotidiana (vedi qui) ha pubblicato alcune recenti “rivoluzionarie” affermazioni del Cardinale João Braz de Aviz dal 2011 Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.«Molte cose della tradizione, molte che appartengono alla cultura di un tempo, non funzionano più […] Abbiamo forme di vita che […]

Reliquie di S. Pietro allo scismatico Bartolomeo di Costantinopoli

Reliquie di S. Pietro allo scismatico Bartolomeo di Costantinopoli

Continua senza posa l’ecumenico smercio di reliquie da parte dei modernisti. Proprio ieri – ne dà lietamente l’annunzio VaticanNews – una reliquia di san Pietro è stata donata da Bergoglio al “patriarca” Bartolomeo di Costantinopoli, fino a prova contrario formalmente eretico e scismatico in quanto negatore delle prerogative del beatissimo Principe degli Apostoli e non […]

1 2 3 5