WCF Verona: un’occasione persa per un inchino al liberalismo

WCF Verona: un’occasione persa per un inchino al liberalismo

Sul PDF (Popolo della Famiglia) ci siamo più volte espressi, quando nacque, quando si cominciò a discutere di impostazione e programmi, quando ci si dovette confrontare con il concetto di “famiglia” da esso propugnato, e quando divenne chiaro che non sarebbe approdato a nulla: la riteniamo un’esperienza politica che parte con basi tarlate, rivelandosi pertanto […]

[ELEZIONI/5] I più grandi perdenti sono i cattolici

[ELEZIONI/5] I più grandi perdenti sono i cattolici

  L’amico blogger Isidoro d’Anna risponde al commento elettorale del Prof. Viglione, che abbiamo pubblicato su RS qui. Questa segnalazione costituisce una voce “dissonante” da quanto abbiamo sinora espresso su questo sito, in quanto – pur nella sua apartiticità – Radio Spada non ha fatto mai mistero di guardare con grande sfiducia (non solo alle elezioni, […]

[ELEZIONI/4] The Day After: M. Viglione commenta le politiche 2018

[ELEZIONI/4] The Day After: M. Viglione commenta le politiche 2018

  di Massimo Viglione   Alla luce di risultati ormai certi, sebbene in attesa di conoscere l’assegnazione precisa del numero di seggi parlamentari per ciascun partito e all’oscuro di quale potrà essere lo sviluppo politico di tutto ciò, si possono però iniziare a trarre alcune conclusioni. Anzitutto, le più evidenti in assoluto. 1) FI crolla, […]

[ELEZIONI/3] Verso il voto: ci ricucimmo le vesti e fummo tutti felici e contenti. Una lettera da C. Lugli

[ELEZIONI/3] Verso il voto: ci ricucimmo le vesti e fummo tutti felici e contenti. Una lettera da C. Lugli

  di Cristiano Lugli   Cari amici di Radio Spada, Parlare in Italia di politica è un po’ come parlare di calcio: non se ne salta mai fuori perché, nell’accozzaglia di passionari democratici, c’è sempre chi vuol far prevalere un’altrettanta, insulsa, idea democratica. I motivi per cui mi sono deciso a scrivere quanto precede e […]

[QUIZ INTERATTIVO] Le avventure dell’elettore smarrito

[QUIZ INTERATTIVO] Le avventure dell’elettore smarrito

Il nostro amico e lettore Marco Manfredini, che ha capacità grafiche ben superiori alle nostre e uno spiccato senso dell’umorismo, per questo clima preelettorale ha realizzato un fantastico quiz interattivo in pdf, che vi rendiamo scaricabile  qui e che vi invitiamo a fare insieme ai vostri amici! (Senza però litigare!) TALE QUIZ NON COMPORTA IN ALCUN […]

[SPADALIFE] Quousque tandem…

[SPADALIFE] Quousque tandem…

di Massimo Micaletti Qui su Radio Spada, pur con storie e punti di vista differenti, si nutre una seria, solida e serena diffidenza per i progetti politici “cattolici”, non nel senso che il cattolicesimo non possa aver posto nella politica – ad esser più precisi, la politica dovrebbe essere una delle dimensioni del cattolicesimo, una […]

L’insostenibile leggerezza del liberalismo

L’insostenibile leggerezza del liberalismo

  Su Il Giornale (ed. cartacea) di ieri, a pagina 5, il commento di Magdi “Cristiano” Allam è naturalmente, e condivisibilmente, severo con la vittoria elettorale di Macron. Peccato che l’impostazione del 99,9% della destra nostrana svuoti e infici alla base ogni discorso politico “valoriale” e “identitario” con un angosciante liberalismo che occupa tutto l’orizzonte […]

Quel ciellino da Baku alla Procura di Milano

Quel ciellino da Baku alla Procura di Milano

Riceviamo e pubblichiamo [RS]   Cari amici di Radio Spada, vi scrivo per segnalare un articolo apparso il mattino di sabato 25 giugno 2016, sul Corriere della Sera. Siccome la cosa è un po’ grossa, vale secondo me la pena di riportarlo       «Tangente da due milioni dall’Azerbaijan» Accuse all’ex deputato comasco Volontè […]

Popolo della Famiglia, genesi e declino di un progetto ambiguo

Popolo della Famiglia, genesi e declino di un progetto ambiguo

  di Massimo Micaletti   Niente è perduto fuorché l’onore. Parliamo del Popolo della Famiglia. In realtà, Radio Spada ne parla da un pezzo, mettendo in guardia dal primo momento sugli aspetti quantomeno dubbi di un’operazione certo nata sulle miglior intenzioni di tanti ma destinata al naufragio se pensata come di breve o medio periodo. […]

Sdrucciolone de L’Espresso, che associa ‘Osservatorio gender’ alla linea Adinolfi

Sdrucciolone de L’Espresso, che associa ‘Osservatorio gender’ alla linea Adinolfi

di Cristiano Lugli Proprio ieri su “L’Espresso” è stato pubblicato un articolo che tratta dell’Osservatorio gender (http://osservatoriogender.famigliadomani.it/lomosessualita-scandalo-natura-gli-ultracattolici-creano-losservatorio-gender/ ) , il sito web promosso dall’Associazione Famiglia Domani, e curato da Rodolfo de Mattei. Ovviamente il contenuto dello scritto, tutt’altro che super partes, mira ad evidenziare il collegamento c.d. ultra-cattolico con l’impostazione dell’Osservatorio contro omosessualità, aborto e tutte […]

PopoloFamiglia Napoli: ‘no Cirinnà, ma sì a norme per coppie gay’ ‘siamo da vostra parte’

PopoloFamiglia Napoli: ‘no Cirinnà, ma sì a norme per coppie gay’ ‘siamo da vostra parte’

Sapevamo quanto il Popolo della Famiglia fosse lontano da ciò che ci si può augurare dalla politica, ma arrivare ad invocare una cornice normativa per le coppie omosessuali, no, questo non ce lo aspettavamo. No alla Cirinnà (per ragioni tra l’altro inerenti la prole), ma – sono le parole del candidato sindaco di Napoli per il PDF, Luigi […]