[SPADAKITCHEN in QUARESIMA] Tagliolini broccoli, noci e mandorle

[SPADAKITCHEN in QUARESIMA] Tagliolini broccoli, noci e mandorle

Questa ricetta è tratta dalla rivista di un supermercato ed è un ottimo primo piatto, un po’ diverso dal solito, adatto anche ai giorni di magro. Tra l’altro, i broccoli sono, ancora per poco, una delle verdure di stagione ed è un motivo in più per mangiarli. INGREDIENTI: 320 g di tagliolini 500 g di […]

[SPADAKITCHEN] Salmone profumato al rosmarino, perfetto in Quaresima

[SPADAKITCHEN] Salmone profumato al rosmarino, perfetto in Quaresima

Questa ricetta è liberamente tratta dalla rivista di un supermercato. È semplice e veloce da preparare ed è adatta ai giorni di magro! INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 4 cuori di filetto di salmone (anche surgelato) 4 rametti di rosmarino 4 patate Olio EVO q.b. Sale q.b. Pepe nero q.b. PER LA SALSINA: Olio EVO q.b. […]

[SPADAKITCHEN] I biscotti quaresimali

[SPADAKITCHEN] I biscotti quaresimali

I quaresimali sono dei biscotti che venivano preparati dalle monache durante il periodo della Quaresima, in tempi in cui i giorni di magro consistevano non solo nel non mangiare carne ma nell’astenersi da qualsiasi prodotto animale, infatti la ricetta originale non prevedeva né burro né uova. Ho scoperto questi biscotti mentre navigavo in rete e […]

[SPADAKITCHEN] Torta salata con lenticchie. Perfetta per la Quaresima!

[SPADAKITCHEN] Torta salata con lenticchie. Perfetta per la Quaresima!

Ecco a voi un’altra ricetta adatta per i giorni di magro. Ho fatto per la prima volta la torta salata con le lenticchie l’autunno scorso, perché avevo delle lenticchie in scadenza e il marito mi aveva proposto questa ricetta (oramai avrete capito che il marito passa gran parte del suo tempo a cercare ricette su […]

[SPADAKITCHEN] Lo “strudel” ricotta e spinaci

[SPADAKITCHEN] Lo “strudel” ricotta e spinaci

Lo strudel con ricotta e spinaci è una torta salata che faccio da qualche anno. La ricetta, tratta da www.giallozafferano.it, è semplice da realizzare ma molto gustosa. Inoltre, non contenendo carne, è adatta anche ai giorni di magro del periodo quaresimale! N.B. non si tratta propriamente di uno strudel, in quanto la pasta qui impiegata […]

Perché Gesù digiunò 40 giorni? Ce lo spiega sant’Agostino.

Perché Gesù digiunò 40 giorni? Ce lo spiega sant’Agostino.

[…] Cristo, che si è degnato di nascere come uomo, non ricusò neanche di essere tentato come uomo, affinché il cristiano, ammaestrato dal suo esempio, potesse non essere superato dal tentatore. Quando l’uomo deve sostenere una simile lotta nella tentazione sia subito dopo il battesimo, sia anche dopo qualunque periodo di tregua, bisogna digiunare: affinché […]

[GALLERIA FOTOGRAFICA] Un gioiello semisconosciuto: la Chiesa dei SS. Girolamo e Vitale a Reggio Emilia

[GALLERIA FOTOGRAFICA] Un gioiello semisconosciuto: la Chiesa dei SS. Girolamo e Vitale a Reggio Emilia

  Il nucleo di questa chiesa è molto antico: già nel 857 esisteva sul luogo la chiesetta di S. Vitale, poi riedificata nel 1350 e che, nel 1443, le suore di San Raffaele cedettero alla Confraternita costituitasi quell’anno. Nel 1600 un membro della confraternita, tal Ippolito Pratonieri, di ritorno da un pellegrinaggio in Terra Santa, riportò […]

San Turibio de Mogrovejo e il suo aiuto nella Quaresima

San Turibio de Mogrovejo e il suo aiuto nella Quaresima

  di Roberto De Albentiis   Giunti a metà del cammino quaresimale, prossimi alla Domenica Laetare, dopo aver festeggiato San Giuseppe e San Benedetto, siamo pronti per festeggiare un santo europeo, ma che ha operato principalmente ed è infine morto nel Nuovo Mondo: stiamo parlando di San Turibio de Mogrovejo; la liturgia quaresimale ci fa […]

La purificazione quaresimale ispirati dalla vetta del Carmelo (terza parte)

La purificazione quaresimale ispirati dalla vetta del Carmelo (terza parte)

  di Cristiano Lugli   Nel tempo che scorre lento, in seno al prosieguo della Quaresima, abbiamo visto cosa suggerisce la spiritualità carmelitana dettataci da San Giovanni della Croce. Questa purificazione interiore, che parte da un assetto esteriore, si prefigge di liberarci da quegli attaccamenti che rendono incapaci di tendere a Dio liberamente, senza essere […]