«Renzi? Un capolavoro di capriola. Ma un capolavoro. Ora però viene il bello: la politica oggi è spettacolo»

«Renzi? Un capolavoro di capriola. Ma un capolavoro. Ora però viene il bello: la politica oggi è spettacolo»

Chiacchierata col Guelfo Rosa: RS: Che succede con Renzi? GR: Succede che se ne va e fa un capolavoro di capriola, roba da acrobati. Ma un capolavoro a tutti gli effetti. RS: Che intende? GR: Sembra che non si sia lontani dal “fine che giustifica i mezzi”, frase letteralmente ed erroneamente attribuita al Machiavelli. RS: […]

[NUOVO GOVERNO] Patrimoniale e porti aperti: ecco il programma made in Ue

[NUOVO GOVERNO] Patrimoniale e porti aperti: ecco il programma made in Ue

Riportiamo questo interessante articolo di Stefano Bressani pubblicato su “Il Sussidiario” perchè riteniamo possa essere uno stimolo di approfondimento per tutti i nostri lettori. Fonte primaria: https://www.ilsussidiario.net/news/nuovo-governo-patrimoniale-e-porti-aperti-ecco-il-programma-made-in-ue/1915466/?fbclid=IwAR0TgDh6aCJsghtPRbrNywry7lpQpU6cb_11YsMnJt24tn8-Mho_c3PeciQ Matteo Renzi ha governato l’Italia con “pieni poteri” per mille giorni. Gliel’aveva consegnata – assieme alle leadership monocratica del Pd – il presidente (Pd) della Repubblica Giorgio Napolitano, […]

Lancio nel voto, senza paracadute. M. Veneziani riassume 7 anni italiani

Lancio nel voto, senza paracadute. M. Veneziani riassume 7 anni italiani

  di Marcello Veneziani   Nel pieno di una deprimente schermaglia elettorale, guardiamoci indietro per capire come siamo arrivati a questo punto. Ricostruiamo la storia degli ultimi sette anni. In principio fu la fine di Berlusconi. Messo fuori gioco da un mezzo golpe interno e internazionale, nel nome di una parola magica chiamata spread, cominciò […]

L’istruzione, Fedeli e il Family Day. Il PD non ha più professori? Il giallo della laurea. O una vendettina di Renzi?

L’istruzione, Fedeli e il Family Day. Il PD non ha più professori? Il giallo della laurea. O una vendettina di Renzi?

di Marco Tosatti Le ragioni che hanno condotto alla nomina di Valeria Fedeli a ministro della Pubblica Istruzione non sono qualche cosa di evidente, agli occhi del cittadino comune che sono. Ho scrutato la biografia di questa parlamentare del PD dalla rossa chioma, (sui social, cattivi, la chiamano Maga Magò!) ma anche lì poca luce. […]

Identitari di tutto il mondo, unitevi!

Identitari di tutto il mondo, unitevi!

  di Martino Mora   Il no ha vinto Se chi scrive questo articolo affermasse di essere triste perché Renzi (forse) si dimette sarebbe un ipocrita. Ciò nonostante chi scrive non ha votato NO contro Renzi, ma contro la sua riforma della Costituzione (che naturalmente è stata prodotta da menti perverse, come la sua e […]

La massoneria voterà SI al referendum costituzionale

La massoneria voterà SI al referendum costituzionale

-di Davide Consonni- Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi, durante l’allocuzione inaugurale delle celebrazioni del 20 Settembre massonico, ha dato una chiara ed oggettiva indicazione di voto ai 23 mila massoni affiliati all’obbedienza da lui guidata. Tale indicazione di voto è stata pronunciata in perfetto stile criptomassonico (alcuni direbbero cabalistico) che consiste […]

Fertility Day: la sterile campagna del ministro Lorenzin

Fertility Day: la sterile campagna del ministro Lorenzin

  di Bellarminus L’iniziativa lanciata in queste ore dal ministro della salute Beatrice Lorenzin ha già suscitato un certo clamore mediatico e si presume porterà con sé non poche polemiche. Ci riferiamo infatti al Fertility Day, l’ennesima campagna governativa renziana in salsa social, che si pone come obiettivo quello di combattere la crisi demografica che […]

Il Sultano italiano

Il Sultano italiano

  di Danilo Quinto  Ci si scandalizza – e giustamente – delle epurazioni operate dal Sultano turco, dopo il presunto golpe. Null’altro che una cifra del potere, che a tutte le latitudini, per salvare se stesso, agisce con disinvoltura e in modo spregiudicato. Anche in Italia c’è un Sultano, anche se molti non se ne […]

La sconfitta del partito di Renzi

La sconfitta del partito di Renzi

di Danilo Quinto In un Paese normale, la clamorosa sconfitta di Renzi al primo turno delle elezioni amministrative – senza che allo stato vi siano prospettive di ripresa ai ballottaggi – imporrebbe le dimissioni del Governo. La dimensione della sconfitta è enorme e non riguarda solo Roma – dove il PD è passato dal 40% […]