Il cuore gelido del protestantesimo

Il cuore gelido del protestantesimo

La giovane Isabel, una dei protagonisti di “Con quale autorità?”, romanzo storico di Robert Hugh Benson ambientato all’epoca delle persecuzioni elisabettiane, è a Northampton per apprendere la dottrina calvinista. La ragazza vive però con disagio l’iniziazione a una religione che pare lontana dal cuore dell’uomo. In un ambiente freddo, disumano, dove il rigetto del cattolicesimo […]

La secolarizzazione e il suicidio del mondo

La secolarizzazione e il suicidio del mondo

Nelle battute finali del romanzo “Il padrone del mondo”, capolavoro di Robert Hugh Benson,  Felsenburg – il misterioso politico rivelatosi l’anticristo – è ormai il padrone indiscusso della terra e il sangue dei cattolici è stato versato in ogni angolo d’Europa. Gli ultimi cristiani si sono trasferiti in gran segreto a Nazareth guidati da Silvestro […]

La vera politica cristiana

La vera politica cristiana

Nel romanzo “L’alba di tutto” Robert Hugh Benson descrive una sorta di utopia cattolica, un mondo futuro in cui la Chiesa è diventata la guida indiscussa dell’umanità. La notizia della conversione al cattolicesimo dell’Imperatore tedesco offre a padre Jarvis l’occasione per spiegare a mons. Masterman il nuovo rapporto tra fede e politica. Sulle questioni importanti […]

La legittimità della pena di morte per preservare cristianamente l’ordine sociale

La legittimità della pena di morte per preservare cristianamente l’ordine sociale

  Nel romanzo “L’alba di tutto” Robert Hugh Benson imbastisce una sorta di utopia cattolica, un mondo futuro in cui la Chiesa cattolica è diventata la guida indiscussa dell’umanità. In uno dei passaggi più commoventi del libro, il benedettino Adrian Bennet, condannato a morte per le sue idee eterodosse sui miracoli, si trova nella paradossale […]

Nessuno è solo: note a margine dell’ultimo romanzo di R. H. Benson

Nessuno è solo: note a margine dell’ultimo romanzo di R. H. Benson

Pubblicato postumo nel 1915, Loneliness? – solitudine – è l’ultimo libro scritto da mons. Robert Hugh Benson, un racconto moderno dalla forte caratura psicologica che ripercorre il tema della rinuncia di sé, uno dei più cari e indagati dall’autore. La giovane cantante Marion Tenderton ritorna a Londra alla ricerca di un contratto dopo mesi trascorsi […]

Poena damni: un racconto di R. H. Benson

Poena damni: un racconto di R. H. Benson

Fra l’estate e l’autunno del 1902 Benson mise mano a una raccolta di racconti intitolata “La luce invisibile”, pubblicata l’anno seguente. Il libro non è né un romanzo né un trattato religioso, ma un’esposizione di sensazioni e fatti spirituali, esperienze vive narrate dalla voce di un vecchio sacerdote all’autore, che ne ha poi predisposto una […]

Elisabetta la regina della desolazione nelle pagine di R. H. Benson

Elisabetta la regina della desolazione nelle pagine di R. H. Benson

di Luca Fumagalli Considerato da molti il romanzo storico più bello di Robert Hugh Benson, Con quale autorità? (By What Authority?, 1904) vanta una trama avvincente e ricca di colpi di scena a cui si assomma un’ottima caratterizzazione dei protagonisti e una singolare capacità di analizzare le diverse passioni religiose e politiche in campo. Accanto […]

La conversione di Carlo II Stuart nelle pagine di R. H. Benson

La conversione di Carlo II Stuart nelle pagine di R. H. Benson

di Luca Fumagalli Nel 1914, con Oddsfish!, Robert Hugh Benson tentò per l’ultima volta la via del romanzo storico. Il lavoro, nel complesso interessante, soffre però a causa di una trama poco scorrevole e di alcune incoerenze interne e che ne decretarono, già all’epoca della pubblicazione, lo scarso successo di pubblico (motivo per cui, tra […]

La malattia dell’esteta: “The Sentimentalists” di R. H. Benson

La malattia dell’esteta: “The Sentimentalists” di R. H. Benson

di Luca Fumagalli The Sentimentalists (1906) dell’inglese Robert Hugn Benson, come lascia intendere il titolo, è un romanzo – ancora inedito in Italia – dedicato agli artisti romantici, uomini passionali ma fondamentalmente fragili. La trama è piuttosto semplice ancorché ricca di personaggi e figure secondarie che si muovono sullo sfondo della vicenda principale. Dick Yolland […]

Tamigi di sangue: “Il trionfo del re” di R. H. Benson

Tamigi di sangue: “Il trionfo del re” di R. H. Benson

di Luca Fumagalli Dopo il discreto successo ottenuto con Con quale autorità? (1904), R. H. Benson si dedicò alla stesura di un nuovo romanzo storico, ancora una volta ambientato durante i terribili anni dello scisma anglicano. In questa occasione il protagonista sarebbe stato il padre di Elisabetta, Enrico VIII, l’ex defensor fidei rivoltatosi contro Roma. […]

Omnia vincit amor: “I necromanti” di R. H. Benson

Omnia vincit amor: “I necromanti” di R. H. Benson

di Luca Fumagalli I necromanti (The necromancers), pubblicato nel 1909, a soli due anni di distanza da Il padrone del mondo, è l’unico romanzo della vasta produzione di R. H. Benson ad affrontare in senso critico-apologetico lo spiritismo. Ambientato tra il 1901 e il 1902, il testo narra la vicenda di Laurie Baxter, ex universitario […]