Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 3 di 3)

Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 3 di 3)

Conclusione   Seppur con i suoi limiti umani, con le sue ingerenze su questioni interne di fede, talvolta con prepotenza volta ora a conservare le proprie prerogative ora ad un esagerato zelo, Costantino resta uno degli strumenti che in mano a Dio ha dato frutti abbondanti. Non si può dire, come i modernisti,  che taluni […]

Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 2 di 3)

Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 2 di 3)

LA FIGURA DI COSTANTINO E L’EDITTO Le persecuzioni finiscono nel quarto secolo con l’editto di Milano del 313d.c. con cui viene garantita a tutti i sudditi dell’Impero romano la libertà di adottare e professare la religione di loro scelta e in particolar modo (novità assoluta) stabiliva che i cristiani fossero lasciati in pace. Riconoscendo la libertà […]

Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 1 di 3)

Costantino e la nascita della Societas Christiana (parte 1 di 3)

Pur avendo scopi apparentemente diversi, stampa laica e certi ambienti ecclesiali, convergano però su un’idea di fondo: a partire da questa data, il 313 d. c., si vuole far iniziare il diritto umano alla libertà religiosa, riconosciuto nella Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo approvata dall’assemblea generale delle Nazioni Unite (1948) figlia della omonima dichiarazione nata […]