Il percorso sinodale verso una chiesa nazionale tedesca (2)

Il percorso sinodale verso una chiesa nazionale tedesca (2)

Articolo apparso su fsspx.news il 17 u.s. . Traduzione dal francese a cura della Redazione di Radio Spada. Il primo articolo (vedi qui) ha fornito una panoramica storica della Chiesa in Germania e, in seguito al Concilio Vaticano II, al Congresso di Würzburg, dal 1971 al 1975, del “Sinodo congiunto delle diocesi di Germania”. Tuttavia, questo sinodo […]

Gli incubi amazzonici: diaconesse, seminari di ‘saggezza ancestrale’ e peccati ecologici

Gli incubi amazzonici: diaconesse, seminari di ‘saggezza ancestrale’ e peccati ecologici

Radio Spada da giugno segue le vicende del Sinodo Amazzonico. Abbiamo subito notato come si tratti dell’ultima manifestazione del modernismo condannato nel 1907 da San Pio X, nella sua fase panteista (panteismo è il vero nome della religione ecologista imperante) che nella sua smania novatrice in ecclesiologia e liturgia gemma dalle innovazioni (rectius rivoluzioni) ecclesiologiche […]

I “nuovi” cammini del Sinodo: dalla teologia della liberazione alle donne-prete.

I “nuovi” cammini del Sinodo: dalla teologia della liberazione alle donne-prete.

Riprendiamo nella traduzione di Una Vox l’articolo Le synode qui veut sauver l’Amazonie et l’Eglise pubblicato il 23 settembre 2019 da sito informazioni della Fraternità San Pio X (FSSPX NEWS). Si noti il costante e più che legittimo riferimento da parte dei novatori in chiave ecologia: come il Vaticano II è andato oltre la Tradizione […]

D’Ercole e i “preti sposati”

D’Ercole e i “preti sposati”

  di Cristiano Lugli   Qualcuno si ricorda Mons. Giovanni D’Ercole? Ma sì dai, il Vescovo di Ascoli-Piceno che in occasione del terremoto fece quell’omelia sulla Fede, che parve pure bella, al punto tale da esaltare tanti cattolici: video del sermone rilanciato, testo rilanciato, e via discorrendo. Oggi il nostro D’Ercole è al centro dell’attenzione […]

Pastorale & rossetto. La “vescovessa” che piace al clero austriaco

Pastorale & rossetto. La “vescovessa” che piace al clero austriaco

Dal blog di Marco Tosatti riprendiamo una vicenda che sarebbe comica se non facesse piangere. [RS]   Una donna prete (e vescovo) che è stata scomunicata undici anni fa in Austria partecipa regolarmente – una volta ogni quindici giorni – a cerimonie liturgiche presso i Benedettini. Questo accade in Austria, e il vescovo del luogo, […]