Sant’Agostino di Canterbury e la conversione degli Angli

Sant’Agostino di Canterbury e la conversione degli Angli

Sul finire del secolo XIX Leone XIII introdusse nel Messale Romano la festa di Sant’Agostino di Canterbury, discepolo di San Gregorio Magno, primo Vescovo d’Inghilterra. Lo fece “nell’intenzione di quel grande Pontefice voleva essere come il grido d’un intenso affetto e d’un amoroso richiamo della Chiesa Madre a quella gloriosa isola Britannica, un tempo sì […]