Risposte ad alcune domande sulla situazione della Chiesa

Risposte ad alcune domande sulla situazione della Chiesa

Sulle pagine di Radio Spada  si possono incontrare diverse interviste a esponenti del mondo cattolico sulla “crisi nella Chiesa”: non solo sul web ma anche dal vivo, nelle varie edizioni del 25 aprile radiospadista, hanno avuto luogo confronti su questo argomento. Oggi, collocandoci in questa “tradizione” consolidata, riportiamo l’ampia intervista con don Mauro Tranquillo pubblicata […]

Il 25 aprile radiospadista ritorna a Reggio Emilia. Mettetevi l’anima in guerra.

Il 25 aprile radiospadista ritorna a Reggio Emilia. Mettetevi l’anima in guerra.

  Pronti? Dopo i successi delle due precedenti edizioni, il nostro 25 aprile ritorna!   25 aprile 2017, Reggio Emilia: una giornata di conferenze non conformi, targata RADIO SPADA. Relatori di primissimo piano nella cornice dell’Agriturismo “Il Bove”, via Salimbene da Parma 115 (Reggio Emilia). Cliccate qui per vedere alcune immagini della location!   ***Programma***   1917-2017 CENTO […]

L’antisedevacantismo come arma di distrazione

L’antisedevacantismo come arma di distrazione

  Nel quadro del dibattito a più voci sulla crisi nella Chiesa, troviamo e riportiamo un nuovo contributo, stavolta a firma di un nostro collaboratore, sulla tentazione di far passare il Sedevacantismo come “il problema” e non come una reazione. [RS]   di Pietro Ferrari   In risposta all’editoriale del bollettino “Radicati nella Fede”, novembre 2015, della […]

Si confutano, usando il Magistero della Chiesa, i sofismi dei fallibilisti e dei sedeplenisti sul “Papa eretico”

Si confutano, usando il Magistero della Chiesa, i sofismi dei fallibilisti e dei sedeplenisti sul “Papa eretico”

di CdP Ricciotti. Con estremo realismo e con concretezza priva di sofismi ed “artifizi linguistici”, si può affermare che da Roncalli (più chiaramente da Montini) in avanti, compreso il sedicente “concilio” Vaticano II,  il “magistero” della Chiesa ha contenuto e contiene errori su questioni che riguardano la fede ed il costume, la legge e la liturgia, […]

Si possono contestare e rifiutare le decretazioni di Magistero ordinario ed universale della Chiesa?

Si possono contestare e rifiutare le decretazioni di Magistero ordinario ed universale della Chiesa?

A cura di CdP Ricciotti. Sebbene l’oggetto formale della fede soprannaturale sia l’autorità di Dio rivelante, anche la fede, per rapporto alle verità determinate cui aderisce, si distingue in divina e cattolica ed in semplicemente teologica o divina. Siffatta distinzione è espressa dal Concilio Vaticano quando accenna ai dogmi che si devono credere con fede […]

Il “Vescovo di Roma”, lo scisma latente e la Sede vacante

Il “Vescovo di Roma”, lo scisma latente e la Sede vacante

Nota di Radio Spada: pubblichiamo questo interessante scritto di Guido Ferro Canale (che ringraziamo) consapevoli del vasto e complesso dibattito in corso all’interno del mondo cattolico integrale o “resistente” o “neo-resistente”.  Non escludiamo affatto ulteriori approfondimenti, anche di segno diverso e ulteriore. Quando ho cominciato a scrivere il mio precedente articolo – E’ Francesco? Argomenti […]

Breve commento argomentato a: “Christianus mihi nomen est, catholicus cognomen”

Breve commento argomentato a: “Christianus mihi nomen est, catholicus cognomen”

Introduzione di un lettore: Spiega san Pio X San Pio X, Allocuzione Con vera soddisfazione, ai partecipanti del Congresso universitario cattolico di Roma [1]: «Vi raccomando soltanto d’essere forti per conservarvi figli devoti della Chiesa di Gesù Cristo, quando tanti purtroppo, senza forse saperlo, si mostrano ribelli, perché il criterio primo e massimo della fede, […]

Riflessioni a margine dell’urlo di dolore del prof. Roberto de Mattei. Lettera aperta al medesimo!

Riflessioni a margine dell’urlo di dolore del prof. Roberto de Mattei. Lettera aperta al medesimo!

Leggo il “grido di dolore” del prof. R. De Mattei, noto storico e cronista contemporaneo, diffuso dalla testata on-line Corrispondenza Romana il giorno 11 febbraio 2014, con titolo: «2013-2014: Motus in fine velocior». Questo scritto – che verosimilmente è costato al De Mattei l’allontanamento da Radio Maria, come in passato era già accaduto ai signori […]