20 luglio 1578: quando a Roma si resero noti i primi “matrimoni omosessuali” (in chiesa). Finiti sul patibolo.

20 luglio 1578: quando a Roma si resero noti i primi “matrimoni omosessuali” (in chiesa). Finiti sul patibolo.

Come ricordato da agenziacomunica.net: Michel de Montaigne, lo scrittore, filosofo e politico francese vissuto nella metà del XVI secolo, nel suo “Giornale di Viaggio in Italia” pubblicato da noi per i tipi della Rizzoli 60 anni fa, ci racconta appuntandola alla data del 18 marzo 1581, una vicenda realmente accaduta a Roma nell’anno 1578 con […]

[NOVITÀ IN LIBRERIA] “Finis Austriae”: la fine di un impero o il tramonto dell’intera Europa?

[NOVITÀ IN LIBRERIA] “Finis Austriae”: la fine di un impero o il tramonto dell’intera Europa?

di Luca Fumagalli In anni e anni di studio raramente mi è capitato di imbattermi in un saggio così avvincente. Finis Austriae (Il Cerchio, 2018), oltre a narrare con eleganza un tema ahimè poco frequentato come quello della caduta del glorioso Impero austro-ungarico, vanta un fascino unico ed è in grado di coinvolgere il lettore […]

[NOVITÀ IN LIBRERIA] Mons. R. H. Benson racconta la gloria e la disperazione dei Tudor

[NOVITÀ IN LIBRERIA] Mons. R. H. Benson racconta la gloria e la disperazione dei Tudor

di Luca Fumagalli La casa editrice Gondolin ha appena dato alle stampe Gloria e disperazione dei Tudor, volume che raggruppa Il trionfo del re e La tragedia della regina, due dei romanzi storici più belli di mons. Robert Hugh Benson (1871-1914), noto al grande pubblico per aver firmato quel capolavoro della letteratura cattolica che è […]

[SPADAKITCHEN] Direttamente dal Medioevo… la torta Bonissima!

[SPADAKITCHEN] Direttamente dal Medioevo… la torta Bonissima!

La Torta “Bonissima” è un dolce di origine medioevale appartenente alla tradizione modenese, che veniva preparato soprattutto durante il periodo natalizio. È formata da un croccante guscio di pasta frolla ripieno di noci, miele e cioccolato fondente. Il nome probabilmente deriva da una nobildonna modenese della quale esiste ancora una statua, eretta nella seconda metà […]

Gesù nacque veramente un 25 dicembre

Gesù nacque veramente un 25 dicembre

Importante sfatare cioè la presunta totale dipendenza della data della celebrazione della Natività di nostro Signore Gesù Cristo dalla festa pagana del Sole Invitto[1]. A conforto della battaglia apologetica circa la verità storica delle origini della nostra santa Religione contro i dogmi della sedicente cultura dominante, ci piace riprendere un articolo che il noto scrittore […]

Rivoluzione gramsciana (una citazione utile di Augusto Del Noce)

Rivoluzione gramsciana (una citazione utile di Augusto Del Noce)

 di Augusto Del Noce [Da Augusto Del Noce, “Il suicidio della rivoluzione”, Rusconi 1992, pp.189-256] L’influenza gramsciana nell’ultimo quarto di secolo è stata enorme, solo paragonabile a quella della cultura idealistica nel primo; ma i tipi di intellettuale che oggi prevalgono sono quello del “dissacratore” o “demistificatore” e quello dell’”esperto” o del “tecnico”; quale rapporto […]

Perché Gerusalemme fu distrutta? [SECONDA PARTE]

Perché Gerusalemme fu distrutta? [SECONDA PARTE]

  di don Curzio Nitoglia   [Segue da qui] Cristianesimo e Giudaismo nel 50 d. C. Circa 15 anni prima della Guerra giudaica, che portò alla distruzione del Tempio di Gerusalemme (l’unico luogo in cui i sacerdoti del Vecchio Testamento potessero offrire il sacrificio a Dio) assistiamo ad un altro affrontamento, tutto teologico e spirituale, […]

Perché Gerusalemme fu distrutta? [PRIMA PARTE]

Perché Gerusalemme fu distrutta? [PRIMA PARTE]

  di don Curzio Nitoglia   Gli antefatti della distruzione di Gerusalemme dal 7 d. C. al 66 d. C. La distruzione di Gerusalemme nel 70 d. C. viene letta comunemente come l’avveramento di una profezia di Gesù (Lc., XIX, 411). Da allora il popolo ebraico ha perso la sua patria, che ha riacquistato solo parzialmente […]

[CURIOSITA’] I patrizi cattolici

[CURIOSITA’] I patrizi cattolici

  di Charlie Bunga Banyangumuka   Molti senatori romani aderirono al Cristianesimo già nel I secolo. Il mito, necessario a supportare il pauperismo eretico, che alla Vera Fede aderirono solamente gli strati più bassi della società romana non regge all’evidenza; furono infatti le potenti famiglie delle gentes senatoriali e dei cavalieri a fornire sin da […]

Il ritratto di Giovanna d’Arco dipinto dalla penna di Hilaire Belloc

Il ritratto di Giovanna d’Arco dipinto dalla penna di Hilaire Belloc

di Luca Fumagalli Hilaire Belloc (1870-1953) è uno degli intellettuali cattolici più versatili e affascinanti del XX secolo. Amico fraterno del ben più noto G. K. Chesterton, oltre a essere stato giornalista e polemista, fu uno scrittore di vaglia, straordinariamente prolifico, che si cimentò nei generi più disparati. In campo politico si spese per sostenere […]

Quando Dio minaccia il male: Don Bosco e Vittorio Emanuele II

Quando Dio minaccia il male: Don Bosco e Vittorio Emanuele II

  di Massimo Micaletti   Don Giovanni Bosco ebbe, nella sua vita, diverse esperienze mistiche di sconvolgente profondità, permesse da Dio per l’elevazione dell’anima sua e di coloro che lo seguivano. Giovanni Bosco vide l’inferno, vide la Vergine Maria ed ebbe diversi sogni profetici sul destino della Chiesa e dell’Italia. Proprio di alcuni suoi sogni […]

1 2 3 7