Amati, odiati comunque noti

Amati, odiati comunque noti

Riprendiamo un intervista rilasciata dalla compianta Professoressa Marta Sordi a 30giorni nel 1999, volta a fare giustizia sulla bistrattata storia del cristianesimo dei primordi. Il Vangelo di Marco era così conosciuto nella Roma imperiale del primo secolo che alcuni autori dell’epoca vi fanno riferimento nelle loro opere, chi parodiandolo, chi parlandone con ammirazione e simpatia. […]

Il sogno di Claudia

Il sogno di Claudia

di Giuliano Zoroddu San Matteo nel suo racconto della Passione ci riferisce di una moglie premurosa che si cura del buon operato del marito: “Mentre intanto egli se ne stava seduto in tribunale, sua moglie gli mandò a dire: Non aver nulla da fare con quel giusto, perché oggi in sogno ho dovuto soffrire tante ansie […]

Giuda e l’Eucaristia.

Giuda e l’Eucaristia.

di Massimo Micaletti Ripercorrendo la vicenda dell’Ultima Cena per come gli Evangelisti la descrivono, può sovvenire una perplessità: Gesù diede la Comunione a Giuda? E perché lo fece, dato che Gesù non poteva non sapere che Giuda l’aveva venduto ai sacerdoti?Cerchiamo di rispondere. Giuda era presente all’Ultima Cena? Matteo[1] e Marco[2] riportano prima la denuncia […]

Nuove scoperte archeologiche su Emmaus

Nuove scoperte archeologiche su Emmaus

“Ed ecco che due di essi andavano lo stesso dì a un castello lontano sessanta stadi da Gerusalemme, chiamato Emmaus. E discorrevano insieme di tutto quel che era accaduto. E mentre ragionavano e conferivano insieme, Gesù si andò accostando loro, e faceva strada con essi” (Vangelo di San Luca, capitolo XXIV, versetti 13-15). di Giuliano Zoroddu Una […]

La Bibbia e le scoperte moderne : l’iscrizione di Pilato

La Bibbia e le scoperte moderne : l’iscrizione di Pilato

Traduzione dal francese dell’articolo La Bible et les découvertes modernes (5) : la stèle de Ponce Pilate (fsspx.news, 7 agosto 2019).  Durante una campagna di scavo tra le rovine di Cesarea di Palestina, nel 1961 fu scoperta una pietra con un’iscrizione che menzionava Ponzio Pilato. Conservata al Museo di Israele a Gerusalemme, è stata per lungo tempo l’unica […]

La Bibbia e le scoperte moderne : il papiro “P52”

La Bibbia e le scoperte moderne : il papiro “P52”

Traduzione dal francese dell’articolo La Bible et les découvertes modernes (3) : le papyrus “P52” (fsspx.news, 31 luglio 2019).  Tutto ciò che accade dipende dalla divina Provvidenza. Le scoperte di cui stiamo parlando ne fanno parte: sono provvidenziali perché illustrano la fede e aiutano i non credenti a fidarsi della Bibbia e della Chiesa. Ma […]

La Bibbia e le scoperte moderne : il greco “neo-testamentario”

La Bibbia e le scoperte moderne : il greco “neo-testamentario”

Traduzione dal francese dell’articolo La Bible et les découvertes modernes (2) : le grec “néo-testamentaire” (fsspx.news, 29 luglio 2019) La lingua originale della maggior parte dei libri del Nuovo Testamento è il greco. Solo il vangelo di San Matteo può fare eccezione. Secondo la tradizione, è stato scritto in lingua ebraica e tradotto dallo stesso […]

‘Famiglia Cristiana’ nega il Sacrificio Eucaristico

‘Famiglia Cristiana’ nega il Sacrificio Eucaristico

Famiglia Cristiana non manca di dedicarsi anche alla diffusione dell’eresia. A pagina 94 dell’ultimo numero (1, LXXXIX) infatti il “Teologo” del settimanale paolino, Giuseppe Pulcinelli, invocando la revisione delle già manomesse formule consacratorie, arriva a negare quella che lui chiama “prospettiva cultuale-sacrificale” della donazione di Cristo nell’Eucaristia. Eppure la formula che il Pulcinelli vorrebbe fosse […]

La Emmerick, l’ antisemitismo, i Vangeli e il modernismo giudaizzante.

La Emmerick, l’ antisemitismo, i Vangeli e il modernismo giudaizzante.

di Giuliano Zoroddu Anna Katharina Emmerick, delle Canonichesse Regolari di sant’Agostino, nata a Coesfeld (Renania) l’8 settembre 1774 e morta a Dülmen (ibidem) 9 febbraio 1824, fu beneficiata dal dono delle stimmate e dal dono delle visioni. Queste visioni riguardanti la vita di Gesù e Maria, in modo particolare la Passione, furono raccolte per iscritto […]